Aborto spontaneo e miomi

Salve.Dato che mia moglie ha avuto un aborto spontaneo alla quindicesima settimana con piccole perdite di liquido amniotico,38,5 di febbre e vomito il venerdi' sera intorno alle 17,e successivamente alle 8.30 circa della mattina dopo consistenti perdite, da premettere che dieci giorni prima aveva avuto nuovamente 38.5 di febbre e vomito,volevo sapere se fossimo andati in ospedale dal venerdi' sera che ha iniziato ad avere piccole perdite il bambino si sarebbe potuto salvare?e dato che lei ha due miomi uterini sottomucosi di 2,3 e 2,5 cm potrebbe essere stata questa la causa dell'aborto? oppure un farmaco preso di nome noxon da 8 mg intorno al primo mese di gravidanza quando ancora non sapevamo che fosse in attesa?se non sono state queste le cause quali potrebbero essere state dato che la settimana prima di questo triste evento avevamo fatto una visita ginecologica con ecografia e ci era stato detto che andava tutto bene? e al terzo mese avevamo fatto la translucenza nucale avendo un buon esito?in attesa di una sua risposta le mando i miei piu' cordiali saluti e la ringrazio anticipatamente
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
Un ruolo importante ha giocato la presenza dei due miomi endouterini sottomucosi,che hanno reso l'ambiente poco adatto all'impianto della gravidanza.
Quando un farmaco produce dei danni all'embrione ,provoca un aborto precoce non sicuramente alla 15^settimana.
Da quello che mi riferite la causa dell'aborto non è legata allo sviluppo embrionale , ma alle alterazioni della cavità uterina.(NT nella norma, dati biometrici normali).
In bocca al lupo!

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Attivo dal 2012 al 2013
Ex utente
Dottore la ringrazio e' stato molto esaudiente ma ho dimenticato di farle una domanda.Dato che io circa un mese prima dell'aborto ho avuto una broncopolmonite potrei averla contratta a mia moglie?Perche' dopo un mese dalla mia guarigione mia moglie ha avuto febbre e nausea, ed anche durante la fase di aborto.oppure dato che ha avuto febbre alta l'aborto potrebbe essere causato da un infezzione?Grazie mille per la sua disponibilita'.
[#3]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
Potrebbe essere una delle tante concause.
[#4]
dopo
Attivo dal 2012 al 2013
Ex utente
Dottore mi scusi se la disturbo ancora ma volevo sapere se sarebbe il caso di asportare questi miomi.E che esami dovrebbe fare mia moglie per scongiurare un evenuale prossimo aborto?Grazie mille per la sua disponibilita'.
[#5]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
Sottoporsi ad una ISTEROSCOPIA DIAGNOSTICA e OPERATIVA, nel frattempo evitare una gravidanza che potrebbe creare problemi diagnostici.
SALUTI

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test