Una pillola anticoncezionale, precisamente zoely

Chiedo cortesemente un aiuto in merito ad una situazione riguardante mia moglie (39 anni e la presenza di 3 miomi da tenere sotto controllo): da circa 13 giorni ha iniziato l'uso di una pillola anticoncezionale, precisamente ZOELY . Fin da subito ha manifestato i seguenti sintomi: tensione mammaria, piccole perdite vaginali e odore vaginale. E' dovuto al fatto che l'organismo si sta abituando alla somministrazione di ormoni, visto che non ne ha mai usato? Sarebbe opportuno sospendere la pillola?
Ringraziando per l'attenzione, porgo distinti saluti
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,9k 1,3k 253
La tensione mammaria e soprattutto la dolorabilità ,tende a ridursi significativamente dopo i primi due o tre cicli di pillola , ma in alcuni casi il fastidio è tale da imporre di cambiare pillola (non di sospenderla).Le perdite vaginali (spotting? secrezioni maleodoranti?) devono essere valutate per escludere una vaginite!
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio Dott. Blasi per la celere risposta, mi permetto di disturbarla ulteriormente per una correzione rispetto all'invio di un dato: mia moglie non ha perdite vaginali ma piccole perdite ematiche a livello vaginale.
Rinnovo il mio grazie ed auguro un buon lavoro!
[#3]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,9k 1,3k 253
Per questo parlavo si SPOTTING (macchie di sangue).
SALUTI

Gli anticoncezionali: metodi ormonali, di barriera o intrauterini, come scegliere il contraccettivo giusto? Quando ricorrere alla contraccezione d'emergenza?

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test