Amenorrea e alimentazione

Soffro di un'amenorrea che dura da quasi 5 mesi. Durante l'ultimo anno il ciclo non è stato regolare, fino ad interrompersi lo scorso febbraio. Il tutto risulta dovuto ad un'alimentazione scorretta (mi sono già rivolta ad un nutrizionista che ha ripristinato nella mia dieta le proteine che mancavano). Ora da un mese e mezzo ho ripreso a mangiare correttamente e ad assumere i nutrienti adeguati alla mia età (25 anni) e alla mia attività fisica moderata (2 volte a settimana). Tuttavia il ciclo ancora non accenna a tornare. Quanto tempo ci vorrà? Devo cominciare a pensare alla pillola?
[#1]
Dr. Giampietro Gubbini Ginecologo 1,5k 44 9
Cara utente
Il ciclo tornerà normale quando il suo organismo tornerà a "fidarsi di lei".per il momento forse ha ancora qualche dubbio che lei abbia veramente superato tutti i problemi.
Se le può servire guardi la "favola de ciclo mestruale":www.mestop.com "
Un cordiale saluto

Dr. Giampietro Gubbini

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, la ringrazio dell'attenzione! Dunque sto procedendo nella direzione giusta ed il mio organismo ha solo bisogno di tempo?
In ogni caso questa assenza di mestruazioni può provocare danni permanenti?
[#3]
Dr. Giampietro Gubbini Ginecologo 1,5k 44 9
penso che questa sia la direzione giusta!QUESTA ASSENZA DI MESTRUAZIONI NON DETERMINA DANNI PERMANENTI.
Un caro saluto

Mangiare in modo sano e corretto, alimenti, bevande e calorie, vitamine, integratori e valori nutrizionali: tutto quello che c'è da sapere sull'alimentazione.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test