Utente
Buongiorno, ho 25 anni e sono alla 34° settimana della mia prima gravidanza. Vi chiedo un consulto perché ho effettuato un’ecografia a distanza di 3 settimane dalla precendente e le misure di femore e circonferenza addominale sembrano essere cresciute troppo poco. Le ecografie sono state eseguite nello stesso ospedale con lo stesso ecografo, ma da tre medici diversi. La mia altezza è di 1.63, il mio peso pre-gravidanza era di 48.5 kg, e aspetto un maschietto.

Alla settimana 26+5 (28/06/2012) ho eseguito la curva da carico (75g di glucosio) che ha dato come risultato:
Glicemia a digiuno: 75
Dopo 1 h: 206
Dopo 2h: 140
Diagnosi di diabete gestazionale trattato con dieta (eliminazione di dolci). Al momento della curva il mio peso era di circa 58.5 kg (+10kg). Oggi sono a 34+4 e il mio peso è 61.4 kg (+12.9kg).

UM 24 dicembre 2011

Ecografia morfologica del 24/05/2012 a 21+5:

BPD 53.38 (22+2)
OFD 7.27
HC 201.60 (22+2)
AC 160.20 (21+1)
FL 35.81 (21+2)
Cereb 22.21 (20+6)
CM 4.59
Vp 8.52

CI (BPD/OFD) 73% (70-86%)
FL/BPD 67%
FL/AC 22% (20-24%)
HC/AC (Campbell) 1.26 (1.06-1.25)
FL/HC (Hadlock) 18% (18-20%)

EFW (Hadlock) 418g +/- 61g (21+2) Williams

Presentazione podalica, liquido amniotico normale, placenta anteriore fundica, funicolo 3 vasi. Accrescimento corrispondente all’epoca gestazionale


Ecografia morfologica del 31/07/2012 a 31+3:

BDP 80.22 (32+1)
OFD 9.56
HC 277.21 (30+2)
AC 269.15 (31+0)
FL 62.26 (32+2)

CI (BDP/OFD) 84% (70-86%)
FL/BPD 78%
FL/AC 23% (20-24%)
HC/AC (Campbell) 1.03
FL/HC (Hadlock) 22% (20-24%)

EFW (Hadlock) 1765g +/- 258g (31+0) Williams

Omb-S/D 2.89
Omb-PI 1.06
Omb-RI 0.65
Omb FC 145 bpm

Presentazione cefalica, liquido amniotico normale, placenta fundica. Accrescimento corrispondente all’epoca gestazionale, controllo tra 3 settimane per diabete gestazionale.


Ecografia morfologica del 20/08/2012 a 34+2:

BDP 84.98 (34+2)
OFD 10.75
HC 303.76 (33+5)
AC 282.64 (32+2)
FL 61.70 (32+0) -> Possibile errore di misurazione???

CI (BDP/OFD) 79% (70-86%)
FL/BPD 73%
FL/AC 22% (20-24%)
HC/AC (Campbell) 1.08
FL/HC (Hadlock) 20% (20-24%)

EFW (Hadlock) 1992g +/- 291g (32+1) Williams

Omb-S/D 2.67
Omb-PI 1.02
Omb-RI 0.63
Omb FC 165 bpm

Biometria regolare, liquido regolare, placenta regolare. Ripetere flussi, AFI e crescita a 37 settimane.

Vi chiedo, come è possibile che il femore sia più piccolo a distanza di tre settimane? Può essere un errore di misurazione? Il medico che ha effettuato quest’ultima ecografia ha detto solo che il bambino è piccolo ma proporzionato , come è possibile visto che solo la testa è cresciuta mentre l’addome poco e il femore per niente? Sono molto preoccupata, inoltre il peso in tre settimane è aumentato solo 200g ma questo non dovrebbe essere l’aumento normale in una sola settimana?
Grazie per la vostra attenzione.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La valutazione flussimetrica sarà importante, ci potrebbe stare anche l'errore di misurazione è difficile in questi casi stabilire se è vera questa affermazione.
Aggiungerei controlli seriati della glicemia e della Emoglobina glicosilata ( o glicata) .
Se confermato il ritardo di crescita da insufficienza placentare ,bisogna accelerare la nascita del bimbo.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Buonasera dottore, grazie per la risposta.
Sono seguita da un centro diabetologico dove durante la prima visita sono stata sottoposta ad analisi del sangue (tra cui l'emoglobina glicata) e delle urine. I risultati non mi sono stati consegnati ma la diabetologa mi ha detto che andavano bene. Inoltre mi hanno fornito lo strumento per monitorare la glicemia 4 volte al giorno (a digiuno e 1h dopo colazione, pranzo e cena) e un giorno alla settimana 6 volte (anche prima dei pasti principali). Ogni 1-2 settimane faccio vedere i valori alla diabetologa, comunque per ora sono sempre normali, anzi tendenti al basso (prima dei pasti circa 60, dopo i pasti circa 80-90 tranne un paio di volte 115).
Il motivo di questa scarsa crescita può essere dovuto al fatto che non mangio abbastanza?

Grazie, saluti

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Una delle possibilità!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI