Utente 274XXX
egregi dottori,ho già posto il mio problema e in attesa di novità da un Vostro collega, che ha già risposto alle mie domande, vorrei avere maggiori consigli.
In breve: assumo la pillola contraccettiva (klaira) da circa sei mesi il 23 settembre ho avuto rapporti completi con eiaculazione dentro, nel frattempo ho preso degli integratori al mirtillo nero. dopo circa una settimana ho avuto il ciclo.
E fin qui tutto ok, diciamo, solo che nei giorni seguenti non sò perchè, ma pensando bene mi è venuto il dubbio di una possibile gravidanza. ho fatto un test di gravidanza giorno 26ottobre, negativo, ma continuo a sentire la pancia gonfia.ancora non ho il ciclo e ieri ho finito il blister.come devo comportarmi?è possibile che sia incinta o è solo un fattore di nervosismo?potrebbe accadere che dopo ciclo e test negativo possa comunque essere incinta?sono molto nervosa e non vorrei che questo incida sul ciclo che magari si blocchi e mi renda più nervosa non avendolo.
Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se ha assunto la pillola con regolarità è impossibile una gravidanza.
La scarsità dei flussi è tipica del KLAIRA e non deve preoccuparsi i dell'assunzione del mirtillo nero.

https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/146-istruzioni-corretto-uso-contraccezione-ormonale.html
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 274XXX

Intanto grazie mille per la risposta, purtroppo sono troppo in ansia, e mi sembra troppo strana la situazione nella quale mi trovo, il rapporto protetto, ma con eiaculazione interna, ciclo con flusso consistente, test negativo, ma poi niente ciclo...io spero solo sia una questione di ansia che mi perseguita anche la notte....prendo delle camomille, ma il mio nervosismo non riesce a tenere il loro effetto....comunque mi consiglia di fare comunque un altro test?perchè non vorrei peggiorare la situazione...preciso che questo mese non c'è stata neanche scarsità di flussi, ma assenza totale...
Grazie mille in anticipo

[#3] dopo  
Utente 274XXX

Buongiorno Dott.Blasi.
Stamattina ho fatto il prelievo beta hcg, l'unica cosa che poteva tranquillizzarmi non potendo attendere più Vostre risposte....è risultato negativo!
E' chiaro che l'unica certezza si ha tramite controlli e, i pareri di medici come Voi attenti e sicuramente professionali, possono tranquillizzare in parte, però speravo di avere più attenzioni data la mia situazione a dir poco strana.
Ma va bene comunque, mi rendo conto dell'incessante richiesta di consigli che avete.
Comunque domani mattina farò un'ecografia per controllare le cisti, forse il problema del mancato ciclo è dovuto anche a questo, oltre la mia incessante tensione.
Secondo Lei, se posso ancora chiedere, continuando la pillola e avendo rapporti è possibile che questa non sia assimilata bene dal mio organismo e che quindi venga ridotto l'effetto contraccettivo pur non avendo nausea e diarrea?
Attendo risposte, stavolta con più serenità... :)
Ovviamente non prenda male il mio parere sul ritardo delle risposte, ma chi come me, ha uno stato di ansia accelerato, cerca un minimo di conforto da parte di medici preparati e disponibili come Voi.
Cordiali saluti

[#4] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se la pillola è assunta con regolarità ,il rischio di una gravidanza è quasi pari a zero.
Si tranquillizzi.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#5] dopo  
Utente 274XXX

Buonasera Dott. Blasi,
ieri sera ho assunto la pillola verso le 21.00 circa , ho cenato e verso le 03.00 ho avuto mal di pancia e una scarica di dissenteria.
E poi una lieve stamattina verso le 10.00 credo.
Nel bugiardino c'è scritto che in caso di vomito o diarrea grave entro 3-4 ore all'assunzione bisogna riprendere la pillola come se dimenticata. Nel mio caso sono passate circa sei ore dalla prima scarica.
Come devo comportarmi?
Grazie in anticipo

[#6] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nulla di particolare, sono trascorse più di 4 ore.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#7] dopo  
Utente 274XXX

Grazie per la risposta, quindi per un eventuale rapporto in settimana sono coperta?
E soprattutto se c'è eiaculazione esterna?Comunque è successo alla pillola 7. Fa nulla anche se è la prima settimana del blister?
Altra informazione: con il liquido pre-eiaculatorio c'è rischio?si può rimanere incinta?
Grazie in anticipo

[#8] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se nel liquido preeiaculatorio sono presenti spermatozoi (non sempre presenti)
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#9] dopo  
Utente 274XXX

Capisco, è pur sempre un rapporto a rischio, quindi?a maggior ragione che ho avuto la dissenteria in settimana scorsa...ma mi faccia capire bene se una pillola non viene assimilata dall'organisco, quanti giorni devono passare per riprendere il ciclo di contraccezione.
Grazie

[#10] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Dipende dalla collocazione della pillola : prima,seconda o terza settimana di assunzione.
La settimana più a rischio è la prima settimana di assunzione.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#11] dopo  
Utente 274XXX

Perfetto, La ringrazio per il chiarimento.
Quindi devono trascorrere sette giorni dalla dissenteria per riprendere il ciclo contraccettivo, mi corregga se sbaglio.
Grazie ancora
Cordiali saluti

[#12] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sì per riprendere la azione contraccettiva.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#13] dopo  
Utente 274XXX

Buongiorno Dottore, giovedì è arrivato il ciclo che tanto attendevo:)
Prendo klaira come Le dicevo, solo che ho un flusso abbastanza forrte rispetto a come dovrei averlo ,prendendo la pillola.
tutto ok?può capitare?
Grazie
Cordiali saluti

[#14] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Accade!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#15] dopo  
Utente 274XXX

ok,grazie, quindi posso stare tranquilla?
ma può anche capitare che si ripeta più d una volta questo ciclo....e in caso è da mettere in dubbio l'azione della pillola?
Cordiali saluti

[#16] dopo  
Utente 274XXX

Buongiorno Dott.
eccomi di nuovo qua con uno dei miei dubbi frutto di quello che si sente in giro:
può capitare che dopo cinque mesi circa dal rapporto( protetto con pillola) e ci sia la gravidanza in corso, il ciclo sia ancora presente? non sono incinta almeno...però ho un dubbio...
ed inoltre prendo la pillola da parecchi mesi, quasi un anno a maggio, è normale se una settimana prima dal presunto ciclo abbia delle piccole perdite specie rosa?
Grazie in anticipo
Cordiali saluti

[#17] dopo  
Utente 274XXX

Dottore mi perdoni l'insistenza ma andando in bagno ho notato perdite leggere perdite di sangue io non vorrei pensare che i miei test fatti precedentemente si siano sbagliati anche perchè ho avuto il ciclo.
Continuo a prendere Klaira e potrebbe essere che questi sanguinamenti siano dovuti ad essa?
Ho letto nel bugiardino che tra gli effetti indesiderati non comuni ci sono sanguinamento disfunzionale genitale, sindrome premestruale e sanguinamento uterino/ vaginale incluso lo spotting.
Potrebbe essere uno di questi?
Attendo una Sua celere risposta. Grazie in anticipo
Cordiali saluti

[#18] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Si tratta di spotting.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#19] dopo  
Utente 274XXX

Grazie per la celere risposta Dottore.
Quindi non di minacce d'aborto, come avevo pensato?
Ma avvengono anche qualche giorno prima del ciclo?non mi era mai successo.
Grazie

[#20] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ma la minaccia d'aborto prevede una gravidanza accertata,che lei non mi ha riferito.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#21] dopo  
Utente 274XXX

No infatti non sò se Lei ricorda o comunque se legge i post precedenti, io avevo fatto sia il test comprato in farmacia sia il beta, risultati negativi, però mi è sorto il dubbio perchè ho sentito parlare di gravidanze con ciclo.
grazie ancora

[#22] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
TUTTO OK
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#23] dopo  
Utente 274XXX

ok, ma quindi il prossimo mese avrò il ciclo anticipato in base ai 28 gg?
Comunque Le volevo chiedere un'altra cosa : come può capitare che essendo in gravidanza ci sono certe donne che ancora al quarto, quinto mese di gravidanza abbiano ancora il ciclo?
grazie sempre in anticipo