Sanguinamento da 9 giorni con cerotto evra

Gentili Dottori,
sono una mamma di 42 anni, a seguito di diversi mesi d’irregolarità del ciclo, su consiglio della ginecologa ho effettuato gli esami per valutare se si trattasse di menopausa, constatato che avveniva regolare ovulazione ed effettuata inoltre ecografia TV, mi ha prescritto il cerotto EVRA che utilizzo da pochi mesi.
Lo scorso lunedì, con una settimana di anticipo, esattamente in corrispondenza dell’applicazione del 3° cerotto, ho iniziato ad avere perdite di sangue e sono già 9 giorni che proseguono, copiose e rosso vivo (non spotting).
Ieri è iniziata la settimana di sospensione e le perdite proseguono.
In attesa di riuscire ad entrare in contatto con la mia dottoressa vorrei per piacere un consiglio su cosa fare.
Grazie in anticipo!
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,9k 1,3k 253
Prima di tutto deve escludere un parziale distacco del cerotto, oppure di non averlo cambiato al momento dovuto.
A volte il basso dosaggio del cerotto , genera un sanguinamento anomalo.
L'applicazione del cerotto su aree cutanee ricche di tessuto adiposo potrebbe impedire un buon assorbimento degli estroprogestinici. e generare emorragia da privazione.
Quindi come vede ci sono molti fattori che incidono su questo fenomeno.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test