Assenza totale muco (consulto per il dott. Blasi)

Caro Dott. Blasi (indirizzo a lei il mio consulto sperando in una sua risposta)E' da un anno che soffro di saccaromices cerevisiae in cervice oltre che in vagina (anche se asintomatico)...ho fatto varie cure ma solo l'ultima (2 compresse di diflucan) ha fatto risultare negativo il tampone..ho sofferto spesso di cistiti da e.coli che mi hanno portata ad assumere antibiotici. Ed è proprio in corrispondenza dell'ultima cura che ho notato la TOTALE ASSENZA DI MUCO CERVICALE nonostante ovulazione accertata.
Ho rifatto il tampone completo(anche se ho notato che la ricerca di miceti è stata fatta solo su quello vaginale) risultato negativo. Ho così effettuato un pap test risultato negativo per malignità e lesione ma con modificazione cellulare reattiva a flogosi.
Inoltre noto che a differenza di prima ora il mio ciclo si conclude con delle perdite marroni che mi durano per un pò di gg...anche se la cosa che mi preoccupa maggiormente è l'assenza totale di muco.
Lei pensa che il saccaromices cerevisiae mi possa avere arrecato danni in cervice?
l'infezione sarà diventata cronica? e soprattutto esiste una cura?
la mia paura più grande e di essere diventata infertile...
Attendo con ansia una sua risposta e la ringrazio già da ora per la disponibilità...
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
Le terapie praticate per il saccaromice cerev. sono state inutili per 2 motivi , perché asintomatico e perché componente della flora saprofitica della vagina , che nessuno mai riuscirá a sterilizzare perché organo comunicante con l'esterno.
Non procura danni di nessun genere.
Gli agenti patogeni per il collo uterino sono la Clamidia, gonococco e Micoplasmi.
Ricordo che il fluconazolo l ( Diflucan) é un antimicotico e non un antibatterico..
Tutte queste terapie hanno alterato il fluor saprofitico e di conseguenza provocato la secchezza vaginale.

Saluti

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Attivo dal 2014 al 2014
Ex utente
Caro dott. grazie per la tempestiva risposta..ho fissato tramite la sua segretaria una visita presso il suo studio..mi sentirei più tranquilla se mi visitasse e accertasse lei stesso la situazione. la visita è fissata per martedì anche se questo pomeriggio vorrei richiamare per chiedere la cortesia di essere visitata questo sabato ..sempre se lei è disponibile.. per me sarebbe più semplice organizzarmi.
Grazie dott e a presto.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test