Candida albicans recidivante

Salve. Volevo esporre qui il mio problema:
sono 2 anni che soffro di candida recidivante. Ho provato tante cure ma ogni mese ormai si ripresenta. Per prevenire ho utilizzato degli integratori "Normoimmuno" per 4 mesi (senza alcun beneficio) e qualche settimana fa la ginecologa mi ha prescritto Normogin compresse vaginali da usare 10 sere dopo il ciclo per 4 mesi, ma all'ottavo giorno nonostante tutto è ritornata la candida. Cerco di non sbagliare nulla, curo me e il mio ragazzo, curo l'igiene intima, uso slip di cotone, faccio sempre cure prescritte dal medico e non di testa mia, ma nonostante tutto non risolvo il problema. So che è un problema molto comune, ma a 22 anni averla avuta più di 15 volte penso che sia un po' esagerato. Cosa posso fare ulteriormente per non prenderla sempre? Ci deve per forza essere qualcosa che sbaglio.
Mi è addirittura venuto il dubbio che la causa potrebbe anche essere il mestiere del mio ragazzo. Fa il meccanico, potrebbe essere il fatto che pur lavando le mani, il grasso delle auto non viene via del tutto e quindi, quando abbiamo rapporti e mi tocca (anche internamente) questo può far si che si ripresenti?? Pongo questo quesito perchè proprio domenica dopo un rapporto lungo e ripetuto mi è venuta la candida.
Aggiungo che abbiamo avuto rapporti protetti per un bel po', proprio per essere scrupolosi, ma la candida tornava, allora abbiamo deciso di usare anche lubrificanti, visto che con lo sfregare, il preservativo mi dava fastidio, ma nulla. Allora questo mese, dopo l'ultima cura (con fluconazolo 200mg sia io che il mio ragazzo e meclon ovuli per 10 gg), abbiamo provato ad avere rapporti senza profilattico proprio per evitare di irritare ancora la mia vagina.
Spero che mi possiate aiutare a sconfiggere la candida una volta per tutte. So che non potete prescrivere terapie online. Tutto ciò che verrà consigliato qui, prima di metterlo in pratica, chiederò un parere anche alla mia ginecologa.
Grazie in anticipo
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
Chiariamo un'aspetto fondamentale,e cioé in che modo sono state diagnosticate queste vaginiti? Se senza un esame a fresco o una coltura specifica per miceti (funghi), non possiamo parlare di vaginite da Candida recidivante (4 episodi in un anno SICURAMENTE ACCERTATI.)
Ricordo che potrebbe trattarsi di una vaginite AEROBIA, , di una vaginosi, di una infezione da trichomonas , ci sono tante ipotesi diagnostiche.
Saluti

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
Ho eseguito un tampone vaginale, in cui son state escluse tutte le altre infezioni batteriche e da trichomonas, ed è stata confermata la candida albicans.
[#3]
dopo
Utente
Utente
Purtroppo superiamo di gran lunga i 4 episodi sicuramente accertati.. quasi tutti i mesi torna e ritorna

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test