Puo essere candida?

Buonasera, scrivo per un dubbio ed un eventuale consiglio.
Da qualche giorno avverto uno strano prurito misto a bruciore e dolore nella parte interna ed esterna delle vagina. A momenti il prurito diventa intenso, a volte passo tutto il giorno senza averne proprio, ma al tocco o durante i rapporti sento una specie di bruciore insieme a un pò di dolore che non è forte ma leggermente fastidioso. Premetto che sono un bel pò di mesi che prendo antibiotici, una volta per episodi di febbre alta (più tachipirina), e altre volte per un'infezione alle vie urinarie (escherichia coli). Oltre la cura antibiotica ho preso anche ovuli vaginali, più un'altra cura per un episodio di vaginite. L'ultima cura che ho fatto è stata con il clavulin per l'infezione delle vie urinarie, l'ho finita circa una settimana fa, sembra che abbia risolto ma ora si è presentato questo strano prurito intimo...non ho perdite strane, sembrano le classiche perdite che vengono normalmente, inoltre è da un pò che il mio ragazzo presenta dolore dopo i rapporti, il prepuzio screpolato e difficoltà a scoprire il glande, nonchè proprio due giorni fa un altro sintomo: il glande pieno di puntini rossi, più il solito dolore ovviamente. E' possibile che ci stiamo passando la candida? Da ieri sera sto mettendo la crema macmiror che avevo già in casa per una precedente cura, dice che può fare bene? Inoltre è una crema che dovrebbe mettere anche il mio ragazzo? Qualsiasi alternativa e consiglio mi rincuorerebbe.. Grazie in anticipo
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 43.3k 1.4k 190
Dalla descrizione si potrebbe pensare ad una candidosi vaginale , conseguente alla terapia antibiotica , la balanite del partner la conferma.
per la terapia vedrei meglio un prodotto a base di miconazolo e detersione con prodotti a base di clorexidina+ eosina.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
Utente
Utente
La ringrazio per la celere risposta. Per caso lei mi saprebbe indicare dei farmaci con questo principio attivo, sia per me che per il mio ragazzo? Magari senza obbligo di prescrizione medica, sono una studentessa fuori sede e non riesco a rientrare a casa molto presto...grazie ancora
Saluti
[#3]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 43.3k 1.4k 190
Non posso fare nomi commerciali, chieda al farmacista.
SALUTI
Vaginite

La vaginite è un'infiammazione della vagina che spesso può colpire anche la vulva (vulvo-vaginite). Le principali cause, i sintomi, cura e prevenzione.

Leggi tutto