Ritardo pillola prima settimana

Buon giorno, ieri sabato 28 ho dimenticato una compressa di Lestronette e questa mattina appena me ne sono ricordata l'ho assunta verso le 10 e 30. Premetto che sono più di due anni che assumo Lestronette regolarmente alle 9 di sera. Siccome sono alla prima settimana e ieri sera ho avuto rapporti non protetti volevo sapere: mi devo preoccupare di questo ritardo nell'assunzione e ricorrere alla pillola del giorno dopo? Volevo inoltre precisare che oggi c'è stato il cambio dell'ora quindi in realtà il ritardo nell'assunzione si riduce a 12 ore e mezza. O sbaglio? Quanto rischio c'è? Aspetto con un'ansia una sua risposta! Cordiali saluti
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,9k 1,3k 253
Il rischio è minimo , avendo comunque assunto la pillola entro le 12 ore (trenta minuti di scarto) , che impedisce la eventuale ripartenza della ovulazione.
Mi permetto di tranquillizzarla, e mi viene difficile consigliarle la contraccezione di emergenza per soli 30 minuti di ritardo.(tenendo conto del passaggio al'ora legale)
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Gli anticoncezionali: metodi ormonali, di barriera o intrauterini, come scegliere il contraccettivo giusto? Quando ricorrere alla contraccezione d'emergenza?

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test