Passaggio da yasmine a zoely

Buongiorno,

mi è stata prescritta la pillola Zoely, in sostituzione di Yasmine che sto attualmente prendendo.

Il ginecologo mi ha consigliato di terminare la confezione di Yasmine, far passare la solita settimana di sospensione e poi cominciare con Zoely. Mi ha indicato che l'efficacia contraccettiva inizia dopo 7 gg dall'inizio di Zoely.

Ora stavo leggendo il bugiardino di Zoely:

"Passaggio da un contraccettivo ormonale combinato (contraccettivi orali combinati, anello vaginale o cerotto transdermico)
La donna deve assumere Zoely preferibilmente il giorno successivo all’ultima compressa attiva
(l’ultima compressa contenente i principi attivi) del suo contraccettivo orale combinato precedente, al più tardi il giorno successivo all’intervallo senza assunzione di compresse o con assunzione di compresse placebo del suo contraccettivo orale combinato precedente. In caso di anello vaginale o cerotto transdermico, la donna deve iniziare ad assumere Zoely preferibilmente il giorno della rimozione del dispositivo, al più tardi il giorno previsto per l’applicazione successiva."

Quindi secondo il bugliardino, niente pausa!

Cosa devo fare per non avere problemi contraccettivi?

Grazie
M.


[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,9k 1,3k 253
Assumere la prima pillola di ZOELY dal primo giorno di comparsa del flusso mestruale indotto dalla YASMIN.
Questo sistema assicura la contraccezione immediata , perchè simula l'inizio di assunzione di una normale pillola, assunta per la prima volta.
L'esperienza di questa metodica è pluriennale, per questo tranquilla.

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Gli anticoncezionali: metodi ormonali, di barriera o intrauterini, come scegliere il contraccettivo giusto? Quando ricorrere alla contraccezione d'emergenza?

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test