Dubbio su pillola e vomito nella prima settimana

Buongiorno,
Vorrei esporre la mia situazione per essere tranquilla di aver fatto la cosa giusta:
Prendo la pillola Novadien da fine aprile 2014 e l'ho sempre assunta senza problemi.
Sabato 20 settembre ho iniziato un nuovo blister, di solito prendo la compressa dalle 10 alle 11 di mattina. Domenica l'ho assunta alle 11.42 poiché non mi sentivo bene e avevo paura di vomitare.
Sono stata bene tutta la giornata finché la sera verso le 20.40 ho vomitato tutta la cena.
So che i problemi sorgono entro le 4 ore successive all'assunzione ma per sicurezza ho preso un'altra pillola (sempre dello stesso giorno ovviamente) dal blister di scorta. Dopo questo episodio non ce ne sono più stati simili, ho continuato l'assunzione correttamente e ho avuto più rapporti mercoledì e sabato, tutti senza eiaculazione interna poiché io e il mio ragazzo preferiamo così.

Posso stare tranquilla di ciò che ho fatto? I rapporti erano protetti?

Grazie mille per il servizio che offrite,
Attendo una vostra gentile risposta
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,9k 1,3k 253
Il comportamento è stato (super) corretto , e l'effetto contraccettivo era presente al cento per cento.
Quindi le eiaculazioni avvenute non in vagina è stato un eccesso di cautela.
Se poi la mancata eiaculazione vaginale è una vostra scelta ,non discuto sulle vostre preferenze .
Anche se a tutti gli effetti si tratta di un coito interrotto
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore, grazie per la sua risposta.
L'eccesso di cautela purtroppo fa parte di me, anche se sono sicura di non rischiare niente.
Spero un giorno di superare questa mia fissazione.

Le auguro una buona serata.

Gli anticoncezionali: metodi ormonali, di barriera o intrauterini, come scegliere il contraccettivo giusto? Quando ricorrere alla contraccezione d'emergenza?

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test