Utente 399XXX
Salve,
mi è capitato di dover assumere la pillola del giorno dopo per due volte, allora non ho fatto esami particolari e non ho avuto sintomi ma un anno dopo avevo: la bilirubina totale alta, il tempo di tromboplastina parziale pitt e ratio maggiore del normale e la got-ast sotto il livello minimo, in più ho iniziato a soffrire di gastrite, colite spastica ed emorroidi.
-Dovrei indagare se la pillola abbia provocato danni al fegato o simili che poi a loro volta abbiano causato tutto il resto?
-Un eventuale danno sarebbe pericoloso (aumento rischio di cancro o cose del genere)?
Grazie Mille

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non mi ha riferito il nome della pillola adottata: Norlevo? ELLAONE?
In ogni caso le due pillole menzionate non hanno un impatto così importante sul metabolismo epatico e sulla bilancia emostatica.
Deve ricercare altre cause di patologie gastrointestinali, non da addebitare alla contraccezione post coitale
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 399XXX

Era Norlevo entrambe le volte. La ringrazio per il chiarimento mi ha tolto un motivo di ansia
Buona serata