Potrei avere la candida?

Salve dottori,
Durante le mestruazioni ho usato degli assorbenti che solitamente mi causano irritazione perché non ne avevo altri a disposizione. Finito il ciclo ho avvertito del prurito vaginale così ho cambiato detergente intimo e ho iniziato ad usare la crema gel lenitiva Tantum Rosa. Dopo circa un giorno di utilizzo ho notato delle perdite bianche dense con dei grumi e inodore. Non pensando che si potesse trattare di un sintomo di candidosi ma semplicemente delle perdite miste alla crema (la quale appunto ha colore biancastro), ho ignorato il fatto. Questo caso si è presentato una volta sola e un paio di giorni dopo il prurito è completamente passato. Da allora non ho più prurito e non ho più avuto perdite strane.
Potrei aver avuto la candida?
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,9k 1,3k 253
Ipoteticamente sì , in questi casi un esame batteriologico a fresco del fluor vaginale avrebbe chiarito il dubbio.
L'altra ipotesi diagnostica è quella di una " Vulvite Irritativa da Contatto " (VIC) da assorbenti non di cotone e anallergici , dall'uso di indumenti intimi colorati e sintetici , detergenti intimi molto profumati e uso di ammorbidenti.
Senza un esame clinico è veramente difficile distinguere le due patologie.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test