Utente 498XXX
Buongiorno, sono una ragazza di quasi 24 anni. Da all’incirca 14 mesi prendo la pillola Yaz e devo dire di essermi sempre trovata bene. Da due mesi a questa parte ho però notato un problema: il ciclo è scarso e quasi totalmente inesistente specialmente questo mese. La cosa strana è che i dolori sono gli stessi del ciclo senza però perdite di sangue. Lo scorso mese dovevo cambiare solo un assorbente al giorno mentre questo mese(ieri era il primo giorno) ho solamente delle perdite con muco rosastro(pochissimo sangue) che trovo sulla carta igienica. Aggiungo anche che questo mese ho notato verso il 12/13 esimo giorno di avere delle perdite di muco rossastro che duravano per 3/4 giorni e che specialmente notavo dopo la defecazione. A cosa potrebbe essere dovuto tutto ciò e specialmente l’assenza di sangue? Sono molto preoccupata. Specifico che a novembre ho effettuato visita ginecologica con pap test ed era negativo.. Unica nota: solitamente assumo la pillola sempre verso lo stesso orario...posso sbagliare di 4-5 ore massimo e questo mese non ho preso le 4 pillole placebo

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L'assenza di emorragia da sospensione (amenorrea) è più comune con i contraccettivi orali a basse dosi , in particolare a basso contenuto di estrogeno e sbilanciati in senso progestinico e quindi , in termini meno scientifici, incapaci di far "crescere " l'endometrio (mucosa che si perde durante il flusso mestruale ) .Questo evento (assenza di flusso) non crea problemi , e si può gestire con il passaggio ad una pillola con un "clima ormonale" diverso.
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI