Domande su pillola

Gentili Dottori,
Avrei bisogno di chiedervi alcune informazioni.


Ho preso per circa 7 anni pillole estroprogestiniche (prima Eve e poi Novadien).

Non ho mai avuto problemi ma dopo un episodio di dolore toracico a giugno, i medici del PS mi hanno detto che andrebbero fatti annualmente degli esami del sangue per controllare che tutto sia nella norma durante l'assunzione della pillola.

Ho richiesto al mio medico di base gli esami della coagulazione e dell'omocisteina.
Non mi ha prescritto il fibrinogeno, ma in ogni caso erano tutti nella norma (li ho fatti durante l'assunzione della pillola), tranne l'omocisteina che era proprio al limite (ho b12 bassa e folati entro il range ma vicini al valore più basso)

I medici del PS mi hanno messo parecchia paura parlandoci di embolia e trombosi, quindi sono andata dal mio ginecologo, che mi ha prescritto una minipillola (Azalia) per via dell'omocisteina e per farmi stare più tranquilla.

Aggiungo che non ho familiarità con trombosi e che non ricordo se la ginecologa che per prima mi ha prescritto la pillola mi avesse fatto fare esami specifici per l'inizio della terapia EP.


Vi chiedo quindi: in che modo possono essere sballati i valori degli esami del sangue svolti durante l'assunzione della pillola?
Sovrastimati o sottostimati?

Il passaggio da una pillola estroprogestinica ad una progestinica può favorire la formazione di coaguli?

La pillola progestinica fa saltare totalmente il ciclo?


Sto anche cercando di evitare il più possibile la sedentarietà perché quello che mi è stato detto sulla trombosi non mi fa stare per niente serena.


Vi ringrazio molto!
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
Gli esami della coagulazione non sono influenzati dalla presenza di estrogeni nel sangue , tranne che in casi di malattie trombofiliche ereditarie.
La pillola progestinica ( minipillola, POPs) non contenendo estrogeni ha una indicazione precisa nelle donne con problemi di rischio trombo-embolico aumentato.
La pillola progestinica dà una irregolarità del flusso mestruale e periodi di amenorrea,.
SALUTONI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Gli anticoncezionali: metodi ormonali, di barriera o intrauterini, come scegliere il contraccettivo giusto? Quando ricorrere alla contraccezione d'emergenza?

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test