Info pillola concezionale

La ginecologa mi ha consigliato, causa alterazioni della coagulazione, la pillola SLINDA.
Il mio compagno lavora fuori sede e noi riusciamo a vederci per ovvi motivi solo per alcuni periodi all’anno.

Vorrei sapere se fosse possibile assumere la pillola solo nei periodi in cui serve (ovviamente dal primo giorno di ciclo fino alla fine del blister) per poi interromperla.


Grazie
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,9k 1,3k 253
La sospensione periodica della pillola crea continui squilibri nel clima ormonale della donna causando spesso alterazioni mestruali con presenza di spotting. Sulla minipillola SLINDA pieno accordo e per questo non ho parlato di rischio tromboembolico , mancando in questa pillola gli estrogeni .
Dipende anche dalla durata dei periodi di sospensione e di utilizzo dello SLINDA .
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta tempestiva
Parliamo di sospensioni anche di 4/5 mesi o comunque non meno di 3.
[#3]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore
Riguardo alla pillola SLINDA volevo chiederle prima di cominciare l’assunzione, se può aumentare la probabilità di tumori al seno in quanto ho una zia materna a cui diversi anni fa fu diagnosticato un carcinoma in situ.
Io faccio controlli ogni anno, ho alcuni noduli Benigni e lacune anecogene cistiche invariate negli anni.

Grazie per la risposta
[#4]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,9k 1,3k 253
Nella SLINDA mancano estrogeni che agiscono sulla ghiandola mammaria e quindi rischio quasi zero.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Gli anticoncezionali: metodi ormonali, di barriera o intrauterini, come scegliere il contraccettivo giusto? Quando ricorrere alla contraccezione d'emergenza?

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test