Dimenticanza pillola seconda settimana

Buongiorno,

vi scrivo in quanto prendo sibilla da 2 anni.
Sfortunatamente questo mese la ho dimenticata il giorno 10 del blister, seguendo le istruzioni del bugiardino ho preso la pillola dimenticata e la pillola del giorno 11 assieme nel giorno 11, e non mi sono preoccupata troppo visto che nel bugiardino è scritto che non è nemmeno necessario adottare ulteriori misure contraccettive.


Ho avuto rapporti precedentemente al giorno 7 (compreso), nei 5 giorni successivi la dimenticanza ho avuto rapporti non completi, e nel sesto e settimo giorno dopo la dimenticanza ho avuto 2 rapporti completi, dopodichè niente altro fino ad oggi.
Ora mi trovo al secondo giorno della settimana di sospensione e non accenna ad arrivarmi il sanguinamento da sospensione.
Vorrei chiedere quanto ritenete probabile il rischio di gravidanza e quando posso effettuare un test/analisi del sangue per avere una risposta attendibile considerato che l'ultimo rapporto è, ad oggi, avvenuto 6 giorni fa.


Vi ringrazio molto
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,9k 1,3k 253
Alla seconda settimana non ci sono effetti sulla efficacia della pillola dopo un salto di una sola compressa , per giunta recuperata. : ci potrebbero essere episodi di spotting ematico genitale legati al calo momentaneo dei livelli ormonali .
La dimenticanza di più confetti genera problemi e non assicura la copertura contraccettiva .
Per estrema sicurezza (eccesso di zelo !!! ) può eseguire un test rapido domiciliare (first to know) sul sangue , che dà positività dopo 7/8 giorni dal "presunto concepimento ".
SALUTONI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Gli anticoncezionali: metodi ormonali, di barriera o intrauterini, come scegliere il contraccettivo giusto? Quando ricorrere alla contraccezione d'emergenza?

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test