x

x

Effetti collaterali pillola anticoncezionale

Hai mai provato il lubrificante intimo? 👉Scopri quale scegliere

Salve.
Ho assunto la pillola LOETTE per circa un anno, ho sospeso l’assunzione per un altro anno e l’ho ricominciata ad assumere esattamente un anno fa.
Non mi è mai capitato di avere effetti collaterali o fastidì particolari se non della leggera acne all’inizio dell’assunzione.
Questo mese però, alla 5 pillola del blister, ho iniziato a lamentare dolore e gonfiore al seno (che si protrae fino ad oggi, quindi da ben 9 giorni), cosa che non mi è mai successa se non verso la fine del blister e quindi in prossimità del ciclo.
In questi giorni ho avuto la visita di controllo annuale dalla ginecologa quindi ho pensato di approfittarmene per chiedere delucidazioni però mi è stato solo detto che non è normale e che eventualmente se si fosse protratto questo problema avrei dovuto fare un’ecografia.
Dalla stessa visita è saltato fuori che ho una cisti ovarica.
Ho chiesto se i miei fastidì fossero correlati a questa però la ginecologa non ha risposto a nessuna mia domanda ho pensato che potesse essere una gravidanza la causa ma ho sempre assunto la pillola regolarmente e con scrupolosa attenzione quindi non so cosa pensare la pillola non va bene?
È correlato alla ciste?
Se mi può dare cosa devo fare e se devo preoccuparmi mi farebbe un’enorme cortesia.
Buona giornata!
[#1]
Dr.ssa Lucia Vecoli Ginecologo 1k 42 125
Gent. Sig., persistendo il dolore al seno, è corretto fare un'ecografia mammaria. Se la pillola è stata assunta correttamente si può escludere una gravidanza. Per quel che riguarda la cisti, se la faccia ricontrollare dalla ginecologa fra un po' di tempo. Cordiali saluti

Dr. Lucia Vecoli

Gli anticoncezionali: metodi ormonali, di barriera o intrauterini, come scegliere il contraccettivo giusto? Quando ricorrere alla contraccezione d'emergenza?

Leggi tutto

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio