Utente
salve,inizio ringraziando tutti gli specialisti.Inizio dicendo che circa un anno fa ho sofferto di capogiri,sbandamenti ecc.a causa dal forte stress,ma ora sono più lievi.Però questa cosa mi ha lasciato molta ansia inzialmente gestibile ora non più,sono diventata molto agorafobica,ho paura di uscire x paura di stare male di conseguenza mi vengono attacchi di panico.Allora vado da un neurologo che mi ha prescritto una cura a base di alprazolam 75 3 volte al giorno 3 gocce e LE PILLOLE ENACT 10 MG i primi 5 giorni mezza dopo cena poi 1 dopo cena,it tutto x un mese. .Si guarisce con la cura?ègiusta la cura e il dosaggio?Ho molta paura di iniziare la cura visto ke nn ho mai preso ansiolitici.Volevo un vostro parere.Grazie.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

la terapia prescritta è indicata per il disturbo che riferisce ma non va effettuata solo per un mese, va proseguita per un lungo periodo.
Forse il neurologo intendeva effettuare il controllo dopo un mese per fare il punto della situazione. Consideri che i benefici li vedrà dopo circa 3-4 settimane.
Mi sembra basso il dosaggio dell'alprazolam ma comunque segua le indicazioni dello specialista. Quest'ultimo farmaco è consigliabile non assumerlo per lungo tempo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
grazie x la risp.anche al mio medico curante e sembrato basso il dosaggio,di quando dovrebbe essere?in tal caso torno dal neurologo x ulteriori chiarimenti.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non si possono consigliare dosaggi a distanza, è vietato.
Dovrebbe parlare col neurologo o col medico curante.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
iL mio medico curante mi ha detto 10 gocce 3 VOLTE AL GIORNO.

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

segua le indicazioni del Suo medico curante.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
lo farò.le gocce mi ha detto il mio medico di prenderle per un mese,poi solo al bisogno.invece le pillole 3/4 mesi circa.lei cosa ne pensa?

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

concordo per quanto riguarda l'ansiolitico, Le ricordo che la sospensione va fatta gradualmente e non bruscamente, come ridurre il farmaco lo dirà il medico.
Per quanto riguarda l'entact, 3-4 mesi potrebbero essere un periodo insufficiente, a mio avviso andrebbe assunto più a lungo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
stamattina ho contattato il mio medico è mi ha detto che La massima efficacia si raggiunge dopo circa 3 mesi. Il trattamento dura diversi mesi.la terapia può arrivare anche a un'anno circa.


[#9] dopo  
Utente
un'anno può essere sufficiente per la guarigione?

[#10]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Spesso un anno è sufficiente per la guarigione, a volte necessita un po' di più.

Buon pomeriggio
Dr. Antonio Ferraloro

[#11] dopo  
Utente
Infatti cosi mi ha detto lo specilista.Senza farmaci si può guarire?

[#12]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nella stragrande maggioranza dei casi necessita una terapia farmacologica.
Dr. Antonio Ferraloro

[#13] dopo  
Utente
Grazie mille per la gentilezza e la disponibilità,inizierò la terapia,3 volte al giorno 10 gocce per un mese e la pillola dopo cena per un'anno.La cosa ke nn riesco a capire come si può soffrire di forte ansia e panico cosi all'improvviso,anche xkè sono sempre stata molto solare, attiva ,mi sono sempre sbrigata le cose da sola,affrontavo viaggi da sola ecc ecc.ed ore ho un blocco e una paura a fare tante cose,come se il mio cervello soffe stanco.

[#14]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

spesso la causa non è nota o non si riesce a trovare, altre volte invece vengono proposte interpretazioni psicodinamiche, dipende anche dalla formazione dello specialista che prende in carico il paziente.
La cosa che è corretto conoscere è che queste situazioni possono insorgere anche in soggetti apparentemente senza problemi.
Buona domenica!

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#15] dopo  
Utente
Grazie mille,cordiali saluti.

[#16]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla, grazie a Lei della fiducia accordataci.

Buon pomeriggio
Dr. Antonio Ferraloro

[#17] dopo  
Utente
Scusi se le scrivo nuavamente,ieri ho iniziato la terapia,come mai stamattina mi sentivo aggitata,ma dopo l'assunzione delle gocce tutto è passato,alcune xsone che hanno fatto terapia con entact dicono che è solo all'inizio xkè la pillola riattiva la serotonina.Grazie in anticipo

[#18]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

all'inizio della terapia un aumento dell'ansia è possibile, per questo motivo nelle prime settimane viene associato spesso anche un ansiolitico.
Gradualmente questo effetto collaterale regredisce fino a scomparire.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#19] dopo  
Utente
Grazie mille.Buona serata

[#20] dopo  
Utente
è vero che nn si possono bere alcolici?so che è una domanda stupida ma l'aceto e il lievito di birra si possono mangiare?grazie

[#21]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

durante la terapia con benzodiazepine è opportuno non bere alcolici.
Il lievito di birra lo può tranquillamente utilizzare così come l'aceto per condire l'insalata o altro.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#22] dopo  
Utente
grazie mille.ieri sono stata dal medico dove mi ha detto che devo iniziare a ridurre le gocce,2 gocce in meno ogni 4 giorni,fino alla sospesione totale che avverrà fine settimana prossima,invece l'entact lo devo contianuare ancora per mesi.volevo un suo parere.

[#23]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

condivido totalmente l'indicazione del medico, infatti le benzodiazepine dopo un periodo vanne ridotte fino alla sospensione, mentre l'antidepressivo va assunto per tanti mesi.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#24] dopo  
Utente
grazie mille,si purtroppo l'antidepressivo l'ho devo assumere a lungo tempo.Anche l'antidepressivo va sospeso gradualmente?oppure nn da effetti da sospensione?

[#25]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

l'antidepressivo non dà dipendenza né assuefazione ma potrebbe causare qualche sintomo da sospensione della durata di un paio di settimane, pertanto anche questo va ridotto gradualmente prima della sospensione.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#26] dopo  
Utente
si infatti il mio medico mi ha detto che dopo tanti mesi di cura dovrò sospendere piano l'antidepressivo,inizialmente riducendo da una compressa al giorno devo passare a mezza compressa al giorno per 2 settimane,poi sempre mezza compressa però ogni 2 giorni sempre x 2 due settimane e poi la sospensione totale.

[#27]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ok, ancora è comunque prematuro pensare alla sospensione dell'antidepressivo.

Buona giornata
Dr. Antonio Ferraloro

[#28] dopo  
Utente
si si lo so.buona giornata e grazie.

[#29] dopo  
Utente
buonasera avanti ieri ho smesso l'ansiolitico,invece l'antidepressivo lo devo prendere per almeno un anno,poi pian piano quando sarà il momento il medico mi farà ridurre il dosaggio,da una pillola al giorno a mezza pillola al giorno per un mese,e poi la metà della metà per un'altro mese,poi sempre metà della metà ogni 2 giorni per 2 settimane e poi sospensione totale.cosa ne pensa?La ringrazio per tutto il suo spstegno.distinti saluti.

[#30]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

è una modalità di sospensione corretta, mi sembra però prematuro pensarla un anno prima, non Le pare?
Faccia la terapia tranquillamente e non si ponga questi problemi.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#31] dopo  
Utente
ha ragione,grazie mille.

[#32] dopo  
Utente
salve le scrivo a distanza di 2 mesi,da 3 mesi prendo entact per agorfobia,devo dire di stare molto meglio rispetto a prima che non riuscivo a fare tante cose,invece ora sto meglio.Anche se ancora per molti mesi devo assumere entact.Volevo un suo parere,quando smetterò di assumere entact ovviamente gradualmente,ci sono effetti da sospensione?

[#33]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

l'entact, come altri antidepressivi, non causa dipendenza e assuefazione, però a volte può causare alcuni sintomi da sospensione, di breve durata (una-due settimane), che regrediscono generalmente spontaneamente.
Ma questo Suo pensiero sta pure a significare che non è ancora completamente guarita, altrimenti non si porrebbe queste domande con diversi mesi di anticipo.
Mi fa comunque piacere che stia molto meglio.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#34] dopo  
Utente
Grazie mille per la sua disponibilità,sto molto meglio anche se nn sono del tutto guarita.Anche se dovessero verificarsi i sintomi da sospensione sono leggeri diciamo sopportabili? e quali sono?grazie in anticipo.

[#35]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

certamente, generalmente sono sintomi sopportabili.
Mi permetta di non citarli in quanto un soggetto suggestionabile (e gli ansiosi spesso lo sono) li avvertirebbe ugualmente anche se non si dovessero effettivamente manifestare. Consideri pure che sono sintomi variabili, sempre se dovessero manifestarsi, da un soggetto all'altro.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#36] dopo  
Utente
grazie mille,spero solo non sono sintomi legati all'ansia e panico?

[#37]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

alla sospensione dell'antidepressivo ci sono generalmente tre possibilità,
1. Non succede nulla.
2. Sintomi da sospensione che regrediscono spontaneamente in media in una-due settimane.
3. Riemergere della sintomatologia ansiosa se la sospensione della terapia è prematura.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#38] dopo  
Utente
Capito la sintomiologia ansiosa potrebbe risorgere solo nel caso il trattamento viene sospeso prematuramente.Grazie ancora per i chiarimenti,distinti saluti e buona giornata.

[#39] dopo  
Utente
salve scrivo a distanza di quasi 2 mesi,devo dire che la cura è eccezzionale,sta aveno effetti miracolosi su di me,la mia domanda era se quando inizierò a scalare il farmaco potrei assumere qualkosa di naturale tipo erbe ecc per stare un pò più tranquilla?quali?

[#40]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le ricordo che è ancora prematuro pensare alla sospensione della terapia, in caso di attacchi di panico andrebbe assunta per almeno un anno o più per evitare spiacevoli ricadute.
Al termine si potrebbero assumere sostanze naturali come terapia di mantenimento, quali poi si vedrà, ne deve parlare con lo specialista che La segue.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#41] dopo  
Utente
si lo so che è ancora prematuro,anche se sto bene a livello psicologico,mi spaventano le cose che leggo su internet su gli effetti da sospensione.durante la cura si possono prendere tisane rilassanti?

[#42]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gli effetti da sospensione dell'antidepressivo, se si manifestano, sono di breve durata, mediamente un paio di settimane circa.
Le tisane rilassanti possono essere assunte anche durante la terapia farmacologica ma se Lei si sente bene non c'è motivo per utilizzarle.
Comunque anche questi pensieri su possibili effetti da sospensione della terapia denotano chiaramente uno stato ansioso ancora in atto.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#43] dopo  
Utente
grazie mille per le sue risposte.IL mio medico dice che se si dovesssero presentare i sintomi da sospensione sono sopportabilissimi,nulla di disastroso.VERO?Buona giornata e distinti saluti.

[#44]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Confermo quanto Le ha detto il medico e aggiungo che generalmente i sintomi si risolvono spontaneamente in un paio di settimane circa.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro