Mal di testa e nausea

Buonasera, sono una donna di 32 anni e soffro di stati d'ansia ormai da due anni e per questo sono in cura da uno psicologo. Ho fatto questa premessa perché penso che i sintomi che sto per descrivervi siano imputabili alla ansia ma, da buona ansiosa, ho bisogno di continue conferme e rassicurazioni per non cadere nel baratro delle mie ipocondrie. Soffro spesso di mal di testa, principalmente localizzato sopra gli occhi, che si risolve spontaneamente senza l'assunzione di alcun medicinale. Lo scorso inverno ho avuto due attacchi di sinusite acuta durante i quali il dolore era principalmente localizzato sopra la tempia sinistra e lungo l arcata superiore dei denti. Da quel giorno ogni tanto quel dolore sopra la tempia sinistra si ripresenta e così sta facendo da due giorni a questa parte. Non è un dolore vero e proprio ma un fastidio continuo che poi si trasforma in un gran mal di testa con occhi che bruciano e diventano rossi e un senso di nausea fortissimo. Oggi sembrava andasse meglio fino a che non mi è presa una forte nausea improvvisa Isa durata venti minuti e poi risolta spontaneamente. Ma subito dopo riecco il mal di testa, questa volta localizzato sulla fronte sempre con sensazone di occhi pesanti e rossi. Ovviamente per me si tratta di un aneurisma in corso e me ne convinco a tal punto di dover prendere 15 gocce di alPraZolam per tranquillizzarmi.
Secondo voi di cosa potrebbe trattarsi?
Possibile che l' ansia possa scatenare tutto questo?
Possibile che un aneurisma dia questa sintomatologia?

Vi ringrazio per la vostra cortesia.
Cordialmente.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2,1k 23
Gentile Signora,

i sintomi che descrive, come Lei stessa dice, possono essere assimilabili allo stato ansioso che riferisce ma anche ad altre condizioni secondarie, per es. sinusite, problemi odontoiatrici, cefalea tensiva, ecc.
A mio avviso una visita presso un neurologo esperto in cefalee per avere una diagnosi corretta ed un'adeguata terapia sarebbe opportuno effettuarla.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test