La mia ipocondria non mi fa dormire

Buonasera dottore, sono nel cuore della notte e mi sono svegliata in preda al panico. So che ho chiesto un'altra volta di questo mio mal di testa, ma non sono ancora tranquilla. Praticamente ieri l'altro sono andata a fare un percorso benessere e sono entrata nell'idromassaggio. L'osto massaggio era al massimo e puntato sulla parte alta della schiena. Praticamente oggi ho notato che mi fa male la parte alta sinistra della schiena, dove la dottoressa mi ha detto che ho una contrattura. So che mi dovrei solo fidare, ma non mi sento sicura. Lei è un neurologo e le vorrei chiedere se il mio mal di testa è pericoloso... Praticamente è solo da un lato della testa, il lato sinistro. Che poi non è un vero e proprio mal di testa. Prima faceva "male" in un punto solo e ora ogni tanto mi fa male generico nel lato sinistro. Tutto ciò dovrebbe essere causato dalla contrattura ma io non sono sicura. Sono una persona ipocondriaca e questo non mi fa stare psicologicamente. Non ho mai sofferto di mal di testa e ho tanti pensieri. Principalmente mi fa male la parte alta della testa, a sinistra. Non avendo mai sofferto di mal di testa, c'è da dire che non so neppure se sia un dolore del cranio o proprio un mal di testa vero e proprio. Non ho nausea o fenomeni strani.. Leggo su internet qua e là per vedere se trovo casi simili, ma come lei ben saprà forse è meglio non navigare troppo su internet perché allora sì eh le paranoie vengono. Mio babbo mi ha detto di star tranquilla perché mal di testa in un punto o lato della testa è una cosa normale. Tempo fa andai dalla dottoressa per un dolore in alto tra colonna e scapola sinistra e lei mi tastò e mi disse che era una contrattura. Tempo prima andai di nuovo per il mal di testa nel lato sinistra in un punto e lei mi fece fare la prova di toccarmi il naso e palmi su palmi giù e poi seguire il dito e mi disse che andava tutto ok. Anzi, mi diede da prendere solo il lexotan per calmarmi. Lo so, sono troppo ansiosa ma tutto questo é dato amche da problemi miei personali e ultimamente ne ho tanti... Mi fido molto di voi, per un consulto immediato e ogni volta mi date una mano. Quindi attualmente sento un irrigidimento della parte sinistra in alto della schiena, penso dovuto a questo dirò massaggio a potenza massima puntato lì, e mi è tornato questo mal di testa o insomma fastidio al lato sinistro, stavolta non in un punto preciso ma un po' generico. Le volevo chiedere se mi devo preoccupare... Non ho nausea, giramenti di testa, non ho strani fenomeni di malessere, niente.. Insomma solo questo fastidio. La ringrazio se risponderà.Sono le 5:45 di mattina e davvero la mia ipocondria non mi fa dormire. Spero mi darà un aiuto.So bene che prima o poi prenderò e partiró per andare dal neurologo locale perché ovviamente consulto via internet non sono sicuri magari al 100% dato che spiegate sempre che quello scritto qua non basta perché il paziente va visitato. Mi fido però della vostra esperienza per aiutarmi ancora una volta.grazie
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2k 23
Gentile Utente,

dalla Sua descrizione l'ipotesi che il mal di testa riferito possa essere di origine muscolare (quello che una volta era definito "muscolo-tensivo") è concreta. ovviamente, come Lei giustamente dice, occorre una visita diretta per dare un parere attendibile ma, con tutti i limiti del consulto a distanza, non sembrerebbe una cosa preoccupante. Faccia una visita presso il medico curante o, meglio, presso un neurologo esperto in cefalee.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Come sempre vi ringrazio per la cordialità, la pronta risposta e soprattutto la pazienza nei miei confronti. Cordiali saluti anche a lei!
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2k 23
Di nulla, buona domenica!
[#4]
dopo
Utente
Utente
Caro dottore, ho fissato un appuntamento con il neurologo per lunedì che viene. Continuo a non dormire la notte per l'ansia... Ho guardato su internet per vedere come funziona la visita neurologica. Cammino diritto sia a occhi chiusi che aperti e mi tocco benissimo il naso a occhi chiusi e aperti. Vorrei essere tranquilla però purtroppo la mia ipocondria si fa sentire e mi tocco di continuo nei punto/zona in cui mi fa male. Sento ancora la parte contratta in alto della schiena verso la spalla sinistra e spero sia dato da questo. Spero con tutta me stessa non sia nulla di grave, perchè mi hanno detto in molti che, se lo fosse, avrei molte difficoltà sia di deambulazone, che di parola, vista, coordinazione e io non ho nulla di tutto ciò. Comunque sia grazie della pazienza e della cordialità, davvero. Lunedì andrò e spero tanto di non venir colta da un attacco di panico come mio solito. Buona serata e buona cena!
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2k 23
Gentile Utente,

si tranquillizzi e non si faccia prendere da paure immotivate.
Lo stesso ''autoesame neurologico'' è un chiaro elemento di disturbo d'ansia.
Faccia serenamente la visita neurologica e, se vuole, può farmi sapere l'esito.

Cordialmente
[#6]
dopo
Utente
Utente
ovviamente le farò sapere tutto. Grazie per la cordialità.
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2k 23
Di nulla, ci mancherebbe!

Buona serata
[#8]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore, oggi non ho avuto il mal di testa, ieri qualche fitta nell'emisfero sinistro, ma solo una volta e oggi niente, zero. Solo adesso a letto un dolore in un punto fisso, sempre lì in alto a sinistra. Mi sento ancora contratta a sinistra alla spalla e al collo. Lunedì faccio la visita, che paura! Ieri sera ho avuto un attacco di panico e ho preso il lexotan (non è la prima volta) ma a lei, sembrano sintomi preoccupanti? Sono una palla al piede, lo so.. Buonanotte dottore!
[#9]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2k 23
Stia tranquilla e non si faccia prendere dal panico.
Effettui serenamente la visita e mi faccia sapere l'esito, se Le farà piacere.

Buon fine settimana
[#10]
dopo
Utente
Utente
Dottore oggi ho l'appuntamento alle 18:30! Le farò sapere tutto! Buona giornata!
[#11]
dopo
Utente
Utente
Caro dottore, questa é la risposta:
Esame obiettivi neurologico: p. vigile, orientata, collaborante. Deambulazione e stazione eretta senza note patologiche. Non segni di rigidità nucale. Nervi cranici indenni. Mantiene Mingazzini (penso che il dottore abbia sbagliato a scrivere) ai quattro arti. ROT normoevocabili ai quattro arti. Campo visivo in ordine. RCP in ordine. Sensibilità conservate. Prove indice-naso correttamente eseguite.
Infine il dottore ha detto di prendere il Laroxyl 5 gocce alla sera per 2 mesi circa dato che sono molto tesa sui muscoli delle spalle e anche nervosa e stressata. Ha detto che é cefalea tensiva. Come le sembra? Tutto bene!
P.s. Gli ho anche parlato di questo sito e lo conosceva bene!
[#12]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2k 23
Gentile Utente,

la visita neurologica ha dato esito negativo, come sinceramente mi aspettavo.
La diagnosi di cefalea di tipo tensivo è congrua alla sintomatologia riferita, faccia la terapia prescritta e si tranquillizzi.
Vede che non c'erano motivi di preoccupazione?

Cordialmente
[#13]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dell'appoggio dottore!!! Sono molto più tranquilla e felice!!! Per fortuna tutto bene! Questo medicinale mi rintontisce un po' però di sicuro meglio così che prima! Ahahaha la ringrazio ancora è in modo davvero sincero! Buona giornata!!!
[#14]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2k 23
Di nulla, vedrà che col temo passerà anche l'"intontimento".

Buona serata

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test