Mal di testa persistente

Salve, da circa 2 settimane avverto un lieve mal di testa nella parte frontale/destra (e senso di rintronamento), un dolore che si acutizza notevolmente se tocco il naso e soprattutto la narice destra ma anche la punta.
Ho provato alcuni analgesici (tachipirina, brufen, moment) ma non accenna a passare.
Secondo voi cosa potrebbe essere?
Ringrazio per la cortese attenzione.
[#1]
Dr. Stefano Vollaro Neurologo 351 13
Buongiorno,
Solitamente i mal di testa di nuova insorgenza meritano una visita medica ed eventualmente l'esecuzione di alcuni esami diagnostici. Le caratteristiche descritte non sono sufficienti per formulare una diagnosi: tra le cefalee primarie si potrebbe pensare ad un'emicrania, ma bisogna indagare per eventuali cause secondarie (per esempio una sinusite dei seni paranasali). Il primo passo dovrebbe essere il consulto del medico di medicina generale, che potrebbe poi inviarla da un neurologo o da un otorino (qualora sembri fondato il sospetto di sinusite in seguito all'esame obiettivo).

Dr. Stefano Vollaro

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio