Utente
Salve mi scuso già per la lunghezza del messaggio ma sarò preciso,
Ha inizio tutto 4 anni fa durante una ciaspolata in montagna mi son sentito particolarmente stanco mai successo, dopo 3 giorni mi alzo con delle vertigini e dico passerà dopo altri 3 giorni arrivo a casa da scuola stavo malissimo provo la pressione era 200/85 di corsa all ospedale faccio tutti gli esami ed emerge soltanto ast 90 cpk 350. Di lì a qualche anno o lievi ricadute che però andavano sempre migliorando alla sera o con L attività sportiva. Poi inizia L incubo da un anno e mezzo mi porto dietro una febbriciattola che scompare quasi sempre la sera ed aumenta con lo sforzo, vertigini specialmente alla mattina oppure mentre fumo, ( un pacchetto e mezzo al giorno) premetto che il fumo aumenta molto tutti i simtomi. Inoltre o dolore alle gambe, i muscoli che tirano specialmente al volto e alla gamba sinistra la quale ho
Passato un mese che me la sentivo sempre contratta ma non ho mai avuto sensibilità alterata. Una continua stanchezza dormire sempre e non son mai stato così, sento sollievo al dolore facendo stretching e come se tutti i muscoli fossero sempre contratti sento spesso il bisogno di stirarmi, inoltre sono sensibilissimo al freddo cosa che non è mai successa. O freddo hai piedi e alle mani. Cosa importante durante l estate son sempre stato meglio, il freddo è sempre mio nemico per i sintomi mentre con il caldo ho più forze. Inoltre da un mese ho come punture e spilli ovunque ma non Costanti ogni tanto compaiono poi vanno poi tornano sensazioni di calore in diverse parti il tutto dalla durata di pochinsecondi e delle alterazioni di sensibilità sempre di brevissima durata e le vertigini sempre al mattino che migliorano la sera così come la febbre mai oltre i 37,5. Ho fatto una pet negativa, una scintigrafia con mezzo di contrasto negativa tamponi esami del sangue tutto negativo ho fatto elettromiografia nella norma, rmn encefalo senza mdc non ha riscontrato nulla. Visita neurologica all inizio dei sintomi 4 anni fa anch essa negativa. L unico dato he rimane alto e cpk 367 poi 550. Ed s-ecp alterato. Ho davvero paura di aver la sclerosi il mio medico di base e ll primario che mi segue dicono che L rmn encefalo negativa mi puo far stare tranquillo. Io ho davvero paura. Faccio l operaio agricolo e D estate con il caldo e lo sforzo sto meglio ma inverno un disastro. Inoltre da 4 anni mi porto dietro delle palpitazioni mi sento il cuore dappertutto i muscoli battono a ritmo del cuore in maniera forte specialmente in posizione stesa. Inoltre le vertigini aumentano con L ascensore o quando guido sento i muscoli o nervi della faccia che tirano. Inoltre ho tremori in tutto il corpo a volte faccio fatica a scrivere al cellulare. E mi accompagnano da 2 anni. La risonanza lo fatta 8 mesi fa ovvero 3 anni dopo i primi simtomi. Vi ringrazio per L aiuto in anticipo e mi scuso per la pesantezza, ma ho 22 anni e ho voglia di vivere la mia vita e non ci riesco più

[#1]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Non ravviso neanchè un sintomo riferibile ad una SM. Certamente non la ho visitata nè ho visionato le immagini RM ma lo avrenno fatto i colleghi.

Osservo come sia il suo medico che l'altro collega che la seguono siano del medesimo parere.

PS: questo è un consulto a distanza e come tale non può sostituire una visita medica effettuata di persona.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la sua risposta, ho dimenticato una cosa importante 2 anni fa ho avuto mononucleosi con sintomi simili a questi in più avevo mal di gola, e da allora mi porto dietro la febbricola. L altro giorno ho fatto una visita neurologica nella quale il medico non ha riscontrato nulla e ha detto che va tutto bene. Potete darmi qualche consiglio su cosa possa essere o magari su cosa indagare che ancora non ho fatto..grazie in anticipo

[#3]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Forse sarà più utile si rivolgs ad uno collega ialidta in mslsttie infettive.

Cordialmente
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#4] dopo  
Utente
Proprio in questi giorni son peggiorati i giramenti di testa che si associano a tutti i precedenti sintomi in più questa tensione dei muscoli facciali che danno la sensazione di deformazione del viso. Ho notato che se chiudo forte le palpebre e le riapro noto dei tremori ma non mi pare siano della pupilla ovvero lo sguardo ma quanto più le palpebre stesso che tremano..può essere un sintomo ?

[#5]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Qualcosa certamente avrà a fronte di questi disturbi che illustra, quale ne sia la la natura e la genesi (organica? psicogena?) ... ...solito discorso: da qui non ho alcuna evidenza sulla quale esprimermi se non il parere dei coleghi che la hanno visitato e la RM di cui mi ha detto.

Sono certamente sintomi soggettivi (ma non mi sembra di SM; sono sintomi in senso semantico ovvero il "disturbo che Lei percepisce")...che si differenziano dai segni, ben più importanti poichè oggettivi (che sono manifestazioni o fenomeni anomale che l'osservatore , il medico può rilevare nel corso di una visita).
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#6] dopo  
Utente
Per quanto riguarda l rm le immagini sono state viste dal radiologo che la refertata, i medici preso atto dopo aver letto il referto hanno detto e negativa sè ci fossero lesioni sarebbe riportato parole del neurologo e altri medici

[#7]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Credo che sia la tesi che sostengo dall'inizio...
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#8] dopo  
Utente
Non ha qualche idea sul cosa potrebbe essere? Ripeto le malattie infettive son state la prima cosa verso la quale ho indagato e non è mai emerso nulla...altre sensazioni sono urina frequente in genere ogni 2/3 ore ma la notte non ho mai bisogno di alzarmi...la prego aiutatemi

[#9]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Mah...le dirò. Personalmente come medico seguo il principio della "evidence based medicine".
Peranto rivesciando il quesuto: vuol darmi la possibilità di visitarla e di studiare criticamente la documentazione sanitaria?
Cordialmente.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#10] dopo  
Utente
Se non vado errato lei visita a Roma e per me sarebbe alquanto difficile venire fino la

[#11] dopo  
Utente
Le volevo chiedere come faccio a rendermi conto se ho problemi di spasticità ?

[#12]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Se ne avesse se ne sarebbe già accorto.
Non voglio suggerire nulla di proposito.
Non è stata rilevata neanche dai colleghi peranto...
Piuttosto mi occuperei del fatto che non riesca a pensare ad altro che non sia SM-correlato.
Questo è un problema sul quale può attivarsi fattivamente.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#13] dopo  
Utente
È come?

[#14]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Credo che giacché tutte le evidenze sia cliniche che strumentali sono fortunatamente negative per una SM e considerando come appaia molto invalidante psicologicame e quindi nel comportamento quotidiano escludere o includere qualsiasi disturbo abbia confrontandolo con sfera SM-correlata...ritengo come per lei la SM sia divenuto un ideazione ossessiva.
Varrebbe la pena rivolgendosi ad un collega medico psicoterapeuta cercare cause, motivazioni e poi soluzioni per uscire da questo loop fatto di stress, ideazione ricorrente, patofobia così da riapprpriarsi della propria libera esistenza.
Ci sarà una causa per questo stato psichico di continuo allarme cosi come ci sarà una maniera per uscirne finalmente libero.
Sarebbe un importante miglioramento della qualità di vita quotidiana.

Cordialmente.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#15] dopo  
Utente
Mi potrebbe comunque suggerire qualche metodo per capire se ho o no problemi di spasticità ?

[#16]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Ritengo non sia una buona idea...
Per mail non è neanche così facile...

Al più chieda al suo neurologo di sottoporla a nuova visita e durante l'esame obiettivo chieda a lui quali segni clinici dovrebbero essere presenti in uno stato di spasticità (inoltre si tratta si segni clinici molto difficilmente testabili autonomamente in assenza di un medico: tono muscolare alla mobilizzazione passiva... tipologia dei riflessi osteotendinei... tipologia della risposta riflessa alla mobilizzazione passiva del piede in dorsi-flessione e alla elicitazione del riflesso cutaneo-plantare...).
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#17] dopo  
Utente
Ok grazie, ma le faccio una semplice domanda una persona con spasticità all arto inferiore sinistro riesce a saltare, correre normalmente?

[#18]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Evidentemente NO...
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#19] dopo  
Utente
Perciò se riesco a far entrambe le cose alla pari di una persona normale posso star tranquillo?

[#20] dopo  
Utente
E da un paio di giorni che urino sempre più frequentemente 10/12 volte e come finisco sento subito il bisogno di tornare...questo è un chiaro segno di SM