Utente 434XXX
Salve, sono una ragazza di vent'anni
E solo quest'anno ho iniziato a soffrire di emicranie persistenti, infatti ho avuto due attacchi prolungati: uno durato maggio-giugno e l'altro settembre e ottobre.
Ora grazie alla cura prescrittami dal neurologo (Flunagen per 5 gg alla settimana) l'emicrania è sparita, ma allo stesso tempo ho effettuato una RMN cerebrale senza mdc.
E i risultati sono i seguenti:
Non alterazioni dell'integrità del segnale a provenienza del tessuto encefalico sotto e sovra-tentoriale. Normali corpo falloso e tronco encefalico . Sistema ventricolare in asse e simmetrico.

Regolare rappresentazione degli spazi liquorali sub-aracnoidei corticale e di quelli cisternli della base.


L'unica cosa che mi preoccupa è che l'incipit del referto presenta: "sospetto diagnostico: focalità"


Lei può darmi delucidazioni in merito oppure dovrei chiedere a un radiologo? La ringrazio e scusi per il disturbo.

Grazie e arrivederci

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

se interpreto correttamente, la dicitura "sospetto diagnostico: focalità" non fa parte del contenuto del referto ma è l'indicazione che il collega che ha prescritto la RM ha dato al neuroradiologo, infatti è corretto segnalare sempre il motivo per cui si richiede l'esame, anche se a volte questo è solo di "comodo", come penso sia stato nel Suo caso.
Stia tranquilla, la RM è perfettamente normale.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 434XXX

La ringrazio per la risposta velocissima, ora posso stare tranquilla! Grazie e arrivederci

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buon pomeriggio
Dr. Antonio Ferraloro