Utente 215XXX
Salve Cari Dottori, sono un ragazzo di 23 anni e chiedo questo consulto perché da circa due settimane ho una strana sensazione alla testa e soprattutto alla nuca. Nello specifico mi sento la testa pesante (o anche una sensazione che qualcosa premi alla nuca) e mi sembra di avere i nervi tesi soprattutto quelli del collo e delle spalle ma appena mi faccio fare dei massaggi i sintomi si alleviano e mi sento meglio. Al momento ho una vita abbastanza sedentaria infatti vado a dormire molto tardi e mi sveglio altrettanto tardi. Ultimamente ho anche disturbi del sonno infatti anche se sono stanco non riesco a dormire perché mi sento teso e anche se mi addormento mi sveglio dopo un ora mi sveglio e mi riaddormento dopo un po'. Cosa potrebbe essere? Può essere qualcosa di grave o qualcosa di lieve entità?

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

la sintomatologia riferita si può assimilare ad una cefalea di tipo tensivo anche in assenza di dolore vero e proprio.
Non penserei patologie importanti anche perché il disturbo si allevia con i massaggi, utile potrebbe essere una visita fisiatrica qualora il problema dovesse persistere.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 215XXX

Grazie Dottore per la risposta, comunque anche io penso si tratti di cefalea tensiva perché ho letto i sintomi e mi ci ritrovo. Però volevo chiederLe altre cose. La prima cosa é che spesso non ho dolore ma solo una sensazione di qualcosa che preme alla nuca e alla base del collo diciamo tra collo e spalla. Seconda cosa vorrei sapere perché a volte, soprattutto se mi metto in determinate posizioni (ad esempio quando mi sdraio a letto) mi vengono dei leggeri sobbalzi alla testa come se venissi spaventato da qualcosa. Ovviamente tutto questo si amplifica di notte e non riesco a dormire oppure se mi addormento dopo un po' mi sveglio già con questi sintomi.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

alla prima domanda ho già risposto, anche senza il dolore la sensazione di pressione spesso è assimilabile ad una cefalea tensiva.
Cosa intende per 'sobbalzi"? È una sensazione interna o visibile anche all'esterno?

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 215XXX

Non so come spiegarlo, lo definisco e credo che sia un lieve spasmo della testa.

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

potrebbe essere un problema muscolare, uno spasmo, ma non è da escludere l'origine ansiosa del disturbo, sempre in linea ipotetica.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 215XXX

Grazie Dottore, cercherò di capire da cosa possa essere causato. Le volevo chiedere un'ultima cosa. Come già spiegato soffro di disturbi del sonno (e mi sembra molto strano perché è la prima volta, infatti ho sempre dormito bene facendo sonni molto ristoratori) e volevo chiederLe se mi consiglia di prendere la Melatonina. Considerando che non ne ho mai fatto uso vorrei sapere quali effetti può avere, sia negativi che positivi?

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

probabilmente alla base dei disturbi del sonno c'è un problema ansioso o da stress, affrontando questo si risolverebbe anche l'altro.
A parte il fatto che non si possono consigliare farmaci a distanza, la melatonina non causa problematiche particolari, può essere assunta ma, ripeto, se il problema è secondario difficilmente lo risolve.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 215XXX

Grazie Dottore per questo consulto, volevo chiederLe anche se dovessi effettuare una visita da un Neurologo in cosa potrebbe consistere e quanto potrei pagare all'incirca?

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

una visita neurologica consiste, oltre il colloquio con lo specialista, in una serie di prove e test finalizzati allo studio della forza e del tono muscolare, dei riflessi, dell'equilibrio, della motilità, della sensibilità, della coordinazione, ecc..
Riguardo l'onorario è molto variabile da un neurologo all'altro.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 215XXX

Dottore La ringrazio di tutto. Spero che questo mio disturbo passi quanto prima. Nel caso non ci fosse miglioramento andrò dal mio medico. Grazie ancora.

[#11] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buona giornata
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente 215XXX

Gentile Dottor Ferraloro "riapro" questo consulto per aggiornarla sul mio stato. La settimana scorsa sono andato dal mio medico per un consulto e una volta spiegatogli tutto mi prescrisse circadin 2mg da prendere prima di coricarmi. Però mi aveva consigliato di provare con la melatonina da 1mg per una settimana. Per il momento i disturbi del sonno ancora sono cessati ma con l'aiuto della melatonina riesco a dormire un po' meglio. Ma le volevo chiederLe un'altra cosa. Ieri sono stato ad una festa all'aperto dove c'era musica molto alta e sono rimasto vicino alle case per quasi 2 ore. Tornato a casa non ho accusato nulla ma prima di coricarmi ho assunto l'integratore di melatonina da 1mg e dopo un po' ho iniziato ad avere un leggero mal di testa che accusavo ogni volta che prendevo questo integratore ma dopo circa 2 ore ho iniziato ad avere degli acufeni. Infatti accusavo un rumore proveniente dalle orecchie o alla testa. Mi sono preoccupato molto e ho preso sonno domo varie ore e al risveglio questa sensazione è diminuita ma di poco. Cosa potrebbe essere? La ringrazio