Utente 488XXX
Buonasera, sono una ragazza di 21 anni e dà 10 giorni vado in giro tra ospedali e dottori per avere una diagnosi o una cura per i miei sintomi. Inizialmente ho avuto dei forti dolori al petto e mi hanno dato una cura per la nevrite, poi alterno momenti di mal di testa molto forti con formicolio a metà del viso, formicolio al polpaccio e da ieri anche dei dolori intermittenti al braccio e sempre alla gamba. Ho fatto ogni tipo di analisi che è risultata nella norma, una tac encefalo e torace negativa, una risonanza magnetica alla testa senza contrasto sempre negativa. Io sto ancora male e il mio dubbio è se fosse SM (recente) sarebbe venuta fuori lo stesso anche senza contrasto? Inoltre, può essere che all’encefalo sia negativa ma occorre fare quella al midollo? Sono molto preoccupata e stanca di essere definita ansiosa per una nevrite sparsa. Ho bisogno di aiuto, ringrazio in anticipo, in attesa di risposta porgo Cordiali Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazza,

la RM anche senza mezzo di contrasto rileva eventuali lesioni demielinizzanti tipiche della SM, per essere completa però è indicata anche la RM midollare.
Tuttavia la sintomatologia non mi sembra quella tipica di esordio della malattia in questione.
Ritengo che abbia già effettuato una visita neurologica, il collega cosa Le ha detto?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 488XXX

Un grazie immenso per la sua disponibilità e per la celere risposta, io ho effettuato una visita neurologica dove mi è stata prescritta la rmn sia encefalo che midollo ma il mio medico non mi ha potuto fare la prescrizione anche per il midollo in quanto vi doveva essere, a suo dire, la richiesta da parte di un ortopedico e non del neurologo. Il neurologo mi ha rassicurata dicendomi di curare la nevrite e di stare tranquilla che passerà, di rivolgermi inoltre ad un ortopedico per la scoliosi che si è vista nella radiografia (al torace). Io però non mi sento, sono molto preoccupata. Cercherò di effettuare anche la rm al midollo, nel frattempo è possibile sapere se le lesioni caratteristiche della SM possono essere presenti al midollo e non all’encefalo?
Le porgo nuovamente cordiali saluti.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

raramente ma può essere che prima si formino lesioni demielinizzanti a livello midollare e non all’encefalo, questo in generale, non applicato al Suo caso dove già la visita neurologica negativa e la non tipicità dei sintomi sono elementi rassicuranti.
Mi permetto di aggiungere che un neurologo può prescrivere la RM midollare.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 488XXX

Il mio medico mi ha detto che non poteva e aveva bisogno di una prescrizione da parte di un ortopedico. Intanto, la ringrazio infinitamente per le rassicurazioni e cercherò di completare gli esami perché sono ancora molto preoccupata e soprattutto non riesco a capire a cosa attribuire questi formicolii e dolori e ho dimenticato di scriverle che ogni tanto ho delle vampate di calore al polpaccio dolorante che passano in pochissimi minuti. Ancora in attesa, le porgo cordiali saluti.

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

le vampate di calore improvvise e di breve durata sono di solito di origine psicosomatica, non potrebbe essere il Suo caso?

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 488XXX

Non saprei, ma sono localizzate al polpaccio dolorante, non interessano tutto il corpo, sono molto stressata ma questo credo contribuisca ad aumentare i miei mal di testa. Cordiali Saluti.

[#7] dopo  
Utente 488XXX

Il dolore alla gamba sinistra mi è passato per circa una settimana e poi è ritornato stamattina, stessa gamba. Inoltre ho avuto dei dolori al polso che sono andati via in pochi minuti e dei dolori al petto che sembrano diminuiti nel tempo definiti come dolori intercostali o nevriti. Sono molto preoccupata ancora per la SM. Può essere tipico della sm sintomi che scompaiono e poi ritornano dopo una settimana? Non so che pensare. Grazie infinite, cordiali saluti.

[#8] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non è tipico di SM il decorso sintomatologico che descrive.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro