Utente 508XXX
Buon giorno dottori,
Ho 30 anni e vi scrivo perché sono un soggetto molto ansioso e ipocondriaco .
A febbraio 2017 sono andata in pronto soccorso perché avevo una sensazione strana al braccio sinistro.. come una parestesia.. mi hanno ricoverata e fatto tutti gli accertamenti, tra cui tac e risonanza magnetica alla testa, ecografia torace, ecg e Doppler, visita neurologica , esami sangue . Alla fine mi hanno dimesso perché non hanno trovato nulla. Mi avevano detto che le tac e risonanza eraro pulite e probabilmente era un disturbo muscolare o alla cervicale. Infatti ho notato che la parestesia al braccio mi rivenuta per poco tempo in presenza di aria condizionata sulla cervicale o in uno stato di paura. Infatti mi è capitato questa estate anche di avere tensione alla mandibola, quasi alla lingua, una sensazione strana.. che poi con dei massaggi è andata via . Sono sempre molto tesa e ogni tanto bruxo e ho tremolii alla palpebra superiore destra .
Le chiedo , dato che ho sempre paura possa dipendere invece da qualcosa di più serio , avendo fatto tutti gli accertamenti 1 anno e mezzo fa risultati negativi posso stare tranquilla? Penso sempre a malattie o problemi di epilessia .si sarebbero visti da tac e risonanza ?

La .ringrazio molto . Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

si tranquillizzi, non ha nulla di organico, anche per gli esami effettuati con esito negativo, peraltro la stessa sintomatologia non fa pensare nulla d'importante.
Si evidenzia però un notevole stato ansioso che andrebbe affrontato tempestivamente al fine di migliorare la qualità della vita e a non fare cronicizzare il problema.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 508XXX

Grazie mille dottore . Seguirò il suo consiglio.

Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 508XXX

Buon giorno Dottore, le scrivo perché oltre alla sintomatologia riportata precedentemente , e sulla quale lei mi ha rassicurato , ogni tanto la notte mi sveglio con un braccio o una gamba addormentati. In questo periodo è anche vero che mi sento parecchio contratta a livello delle spalle e sento tensione al collo ( credo sia cervicale) quando lo muovo .

Stanotte per esempio dormendo con una sciarpa al collo che mi proteggeva la cervicale non mi si è più addormentati nessun arto.
La domanda è, secondo lei anche questi sintomi possono essere riconducibile a un problema solo muscolare superficiale o al fatto che dormo in posizioni sbagliate ecc o può essere indizio di qualcosa di più serio ?
Sulla base degli esami fatti un anno e mezzo fa che le avevo illustrato precedentemente si sarebbe comunque visto qualcosa di più serio ? Sono sempre molto preoccupata ma credo che a volte tendo a somatizzare anche molto.

Grazie

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

un arto che si "addormenta" la notte e poi col movimento si normalizza non è da considerarsi patologico, è solo causato da compressione dei nervi dovuta a posture prolungate o poco corrette.
Stia tranquilla.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 508XXX

Grazie Dottore. Si poi muovendolo si risveglia.
Invece un ultima domanda su un altra cosa strana che mi capita spesso, e cioè cone se sentissi ogni tanto delle pulsazione all' interno dei muscoli.. in una parte qualsiasi del corpo .( a volte sul braccio a volte sulla gamba .. o in altre parti , per qualche istante . Come una piccola vibrazione /spasmo interno ..molto lieve . Mi incuriosiva questa cosa e non so se sono io che ingogantisco le cose o sono sintomi che lei riconduce a qualcosa in particolare . Credo derivino dai muscoli.. come piccole pulsazioni in una zona .

Grazie

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non dia importanza, nulla di particolare.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 508XXX

Grazie infinite Dottore! Davvero gentile .

Buon fine settimana a lei .

Arrivederci

[#9] dopo  
Utente 508XXX

Buonasera dottore , in riferimento a quello che le avevo scritto nella mia prima domanda quindi quello che ho avuto, compresa la tensione mandibolade quasi alla lingua o al braccio possono essere stati dovuti secondo lei ad uno stato tensivo del collo e allo stato ansioso e basta? . Dato che sono durati poco tempo e non si sono sviluppati in altro e poi con i massaggi è andato via come sintomo. Perché in quel periodo al mare avevo fatto snorkeling ed ero sempre molto tesa in acqua ..
Ho sempre paura posso essere dipeso da qualcosa altro ma un anno e mezzo fa come le dicevo ho fatto tac e risonanza ed esame neurologico.. credo che si sarebbe visto qualcosa se avessi avuto qualcosa di organico.
Grazie Dottore

[#10] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

certamente, cause cervicali in generale o uno stato ansioso possono causare la sintomatologia riferita.
Le consiglio di rileggere la risposta #1 di questo consulto.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#11] dopo  
Utente 508XXX

Grazie Dottore, lo farò.
La mia paura era anche quella di avere una patologia al cervello o una massa che può provocare alterazione della psiche come per esempio ansia o ipocondria che in alcuni momenti ho e in altri no . Ma secondo lei non sono attribuibili a cause organiche del cervello e in particolare nel mio caso anche per gli esami fatti un anno e mezzo fa ma solo da aspetti psichici ?

Grazie Dottore e mi scusi. Sono sicuramente molto più tranquilla dopo le sue risposte.

Buon weekend

[#12] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la sintomatologia è di origine psichica, non organica, e questi dubbi e preoccupazioni sono legati al Suo stato ansioso che dovrebbe tempestivamente curare.

Buon fine settimana anche a Lei
Dr. Antonio Ferraloro

[#13] dopo  
Utente 508XXX

Grasie dottore .volevo farle un ultima domanda .. ogni tanto mi capita amche di avvertire oppressione al petto ..nel senso che viene vista come fame di aria ..bisogno di fare un respiro profondo che non riesco a fare e che poi dopo cari eespiti profondo riesco finalmente a fare . Questa cosa non succede ogni tanto durante la giornata .. premetto che ogni tanto però mi sveglio con muscolatura indolensita di spalle e collo .. soprattutto quando piego in avanti il collo mi sento contratta. La mia paura è che si tratti di qualche cosa al sistema muscolare che mi opprime la gabbia toracica .. Non so cosa pensare . O secondo lei può essere solo un problema di muscolatura e di contrattura o addirittura una somatizzazione e una cosa solo riferita ad ansia? Premesso anche tutto quello che ho scritto nei miei post precedenti ..

Grazie Dottore

[#14] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

certamente, una tensione muscolare associata a stato ansioso può causare la sintomatologia riferita a spalle e collo.
La fame d’aria invece è tipicamente ansiosa.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#15] dopo  
Utente 508XXX

Grazie mille . Perché diciamo che mi vengono ogni tanto cone degli attacchi di fame d aria ..come se non riuscissi a respirare bene..o come se qualcuno mi stesse soffocando . Però a ottobre ho fatto anche per vista dello sport ecg base , sotto sforzo e spirometria .. oltre a due anni fa come le dicevo esame neurologico , tac e risonanza al cervello . Penso che se avessi avuto problemi respiratori almeno dalla spirometria si sarebbe visto .e poi comunque non c è sempre questo sintomo .. solo in alcuni momenti della ghiornnnatta . Lei cosa pensa ? Quali altri esami posso fare per scongiurare sia qualcosa di organico a 30 anni ? O per lei l ansia può davvero fare tutto questo è quindi può essere quella ?

Grazie Ancora

[#16] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

ritengo che il problema sia solo ansioso in quanto tutti gli esami effettuati hanno avuto esito negativo.
Stia tranquilla.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#17] dopo  
Utente 508XXX

Grasie dottore. Infatti mi chiedevo se ci fosse qualche esame che non ho ancora fatto che possa spiegare la sintomatologia descritta .Però se anche per lei è un problema ansioso cercherò di lavorare su quello , anche perché se fosse stato organico penso che l avrei avvertita sempre ogni minuto la sintomatologia.

Grazie mille dottore

[#18] dopo  
Utente 508XXX

Buonasera dottore ho contattato degli psicologi e psichiatri per curare il mio stato ansioso legato allo stato di salute come mi aveva consigliato , settimana prossima inizierò e spero di poterne venire fuori con qualche terapia senza farmaci. Non capisco come mai ho sempre paura mi possa succedere qualcosa di brutto legato agli organi vitali ..

In ogni caso volevo chiederle , come le dicevo nei precedenti post avevo avuto un episodio di parestesia al braccio sinistro.. ogni tanto mi capita ancora , come oggi..la sensazione è quella.che un nervo sulla spalla sia premuto e mi provochi un Po di intorpidimento e di dolore al braccio e alla mano . Sempre il braccio sinistro però. Pensa comunque che sia sempre legato a un problema di contrattura muscolare che può premere su un nervo e causare tale sintomatologia e quindi nulla di grave ? Può essere qualche ernia ? O vasomao amche dovuto al freddo?
A volte ho pensato anche al cuore però di solito se così fosse sentirei dolore al braccio sinistro e non questa sensazione. Mi sembra strano però sempre al braccio sinistro ..


In attesa di un suo gentile riscontro grazie e cordiali saluti

[#19] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

mi pare di capire che la sensazione che avverte sia di breve durata e che si risolva spontaneamente. Può essere un problema muscolare, per es. da tensione, o di origine cervicale o addirittura ansioso che non significa che Lei lo inventa, il sintomo è reale ma generato dal cervello.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#20] dopo  
Utente 508XXX

grazie mille .. Si si risolve spontaneamente con impacchi di calore o un Po di stretching/ riposo .

Buona serata e grazie ancora

[#21] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
E allora non è nulla d’importante.

Buona serata anche a Lei
Dr. Antonio Ferraloro

[#22] dopo  
Utente 508XXX

Grazie Dottore.
Quindi lei può dirmi quasi con certezza che gli stati ansiosi, le fobie , l ipocondria può provocare tutti questi sintomi psicosomatici che sembrano chissà cosa ma sono solo creati dalla mente? A volta sembra così strano .. per esempio in questo periodo ho avuto anche episodi di extrasistole forti..mi sono spaventata.. ma poi dagli esami il cuore è sano . Tanti mi hanno detto che può essere ansia . Vorrei tanto non avere questo stato e queste fobie .. ho iniziato un percorso con una psicologa psicoterapeuta spero mi possa aiutare a venirne fuori .. Non capisco da cosa è causato tutto ciò. Ho 30 anni e vorrei solo stare bene .

Le auguro una buona serata e la ringrazio per il tempo dedicatomi

[#23] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

in generale è certamente possibile che i sintomi siano di natura ansiosa, consideri che qualsiasi sintomo può avere un'origine psichica.
Nel Suo caso è probabile considerato l'esito negativo degli esami effettuati.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#24] dopo  
Utente 508XXX

Grazie, va bene .
Ci possono essere delle cause invece organiche per esempio neurologiche nel suo caso che possono portare a questi sintomi ansiosi o di fobie ?

[#25] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

rilegga la mia prima risposta, lì è tutto più chiaro.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro