Utente 510XXX
Buongiorno dottori del forum , soffro da 4 anni di cefalea a grappolo , ogni anno ad ottobre comincia il grappolo , le caratteristiche , per chi conosce la patologia sono sempre le stesse. Trattai L anno scorso con cortisone , efficace ma quest anno ho provato con verapamil , sto assumendone 360 mg al giorno , il neurologo mi ha detto di assumerlo finché non ho più attacchi .... ora sono 12 giorni che non ho attacchi ... quando posso cominciare a scalare il farmaco ? Che mi causa stitichezza e dolore addominale, sono tra L altro stato operato 5 giorni fa per rimozione chirurgica di condilomi all interno del canale anale .... ogni volta che vado in bagno provo un dolore fortissimo ... vorrei solo sapere quando potrò stare un pochettino meglio , ed eliminare questi farmaci visto che tra antidolorifici e verapamil sono completamente a terra .... :( grazie a tutti in anticipo !

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Egregio Paziente,
La terapia che lei ha citato è quella correntemente adoperata per la cefalea di Horton unitamente alla somministrazione di ossigeno ad alto flusso durante gli attacchi. Tuttavia per ricevere un consiglio sulla prosecuzione della terapia lei deve fare necessariamente riferimento al Neurologo che la sta trattando. Attraverso i consulti online non è consentito dare altro che orientamenti diagnostici.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente 510XXX

Grazie dottore , e che avrei voluto sentirmi dire di poter cominciare a scalare il farmaco visto che ultimamente lo sto accusando .... oltretutto sulla sua esperienza personale , possono essere vere le affermazioni che dicono che la terapia tende a cronicizzare la cefalea ? La ringrazio .

[#3] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
La terapia che cronicizza una cefalea è solo quella che consiste nell’abuso di Antalgici. Sul mio blog può Trovare un articolo esplicartivo di cui le accludo il link:
https://www.medicitalia.it/news/neurochirurgia/6978-cefalea-da-abuso-di-antalgici.html
Cordiali saluti
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it