Utente 501XXX
Salve , sono un ragazzo di 20 anni , questa estate oltre ad esser stato punto da zecca in america ho anche assunto ciproxin per infiammazione inguine , da un po di mesi soffro di tremolii alle braccia mani e gambe , essendomi preoccupato e non sapendo se derivano dalla medicina presa ad agosto o dalla zecca , il dottore dopo avermi fatto fare test per Lyme da zecca (risultato dubbioso ma secondo il dottore negativo) mi ha mandato a fare elettromiografia. I Risultati sono [ "suggestivi di sofferenza neurogena periferica cronica in territorio L4-L5 a destra , di entità lieve , in assenza segni di denervazione in atto. Nella norma i segmenti nervosi motori e sensitivi esaminati."] . FInita la seduta il neurologo che mi ha fatto l'elettromiografia mi ha detto che sia muscoli che nervi sono integri , io gli ho chiesto se ci potesse stare qualche sorta di malattia e lui mi ha detto a livello di nervi e muscoli no . Ora vi volevo chiedere , siccome so che i tremolii sono colpa dei nervi , e siccome questi tremolii a volte passano a volte spariscono e vanno da altre parti , vi volevo chiedere : sapendo che i nervi sono integri e muscoli pure questa elettromiografia nonostante non puo controllare tutto cio che ho, esclude almeno queste 3 situazioni ? (SLA , Morbo di Parkinson , Miosite) vi ringrazio in anticipo . Buone Feste .

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

con i reperti riscontrati all'emg può escludere la sla ma non le altre due malattie che menziona.
Per il Parkinson l’EMG non è un esame utile.
Comunque non vedo nessun sintomo che possa fare pensare queste malattie.
Solo il tremore, ma solo perché non è possibile valutarlo a distanza, potrebbe creare qualche dubbio ma una visita neurologica lo può dirimere con una certa facilità.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 501XXX

Quindi anche miosite è possibile?

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Ha letto bene la risposta? "Comunque non vedo nessun sintomo che possa fare pensare queste malattie", quindi ho escluso la miosite. Una malattia per essere sospettata deve avere dei sintomi precisi.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 501XXX

Salve , intanto grazie per tutte le risposte, ho effettuato una visita neurologica , il neurologo ha confermato che molto probabilmente sia stato l'antibiotico ciproxin a causarmi dei danni , pero ha escluso ogni tipo di malattia grave , dicendo anche che la rm sarebbe inutile ed evidenziando che la EMG è nella norma , per sicurezza mi ha prescritto un esame chiamato CPK per vedere se ci sono infiammazioni , intanto mi ha prescritto "leg extension" ogni giorno con assunzione di Nicetile 500 per un mese . Ora quello che volevo chiederle è se il CPK risultasse nella norma posso escludere miopatie? Il neurologo ha detto che se anche questi esami non evidenziano nulla allora è solo debolezza da rimettere su con esercizio fisico. Sotto mia pressione poi mi ha prescritto anche una RMN da fare solo in caso questo mese non risolva nulla.

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non raramente si possono riscontrare casi con aumento del CPK senza una miopatia e senza essere espressione di malattie neurologiche.
A maggior ragione un CPK normale dovrebbe tranquillizzarLa.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 501XXX

grazie mille , invece il contrario è possibile ? ovvero è possibile avere una miopatia a livello muscolare nonostante il CPK sia nella norma? o almeno deve essere sui 2000 in caso di miopatia.

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

in alcuni casi, soprattutto in fase iniziale di una miopatia, è possibile riscontrare un valore normale del CPK.
Nel Suo caso però non vedo segni di queste malattie.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 501XXX

Grazie ancora io ho questi fastidi da piu o meno 5 mesi , in questo caso la miopatia dovrebbe farsi vedere giusto? Essendo comunque passato molto tempo

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Mi baso sull'esiito dell’EMG e questa non è indicativa di miopatia.
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 501XXX

Grazie ancora , una emg piu visita neurologica puo anche escludere una neuropatia periferica?

[#11] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Certamente, dall'emg si evince una leve sofferenza del nervo causata da qualche problema a livello lombare L4-L5.
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente 501XXX

Il cpk ha rilevato un volume di 199 e il valore massimo è 197 , posso escludere una malattia neuromuscolare? O miopatia? Sentiro anche il mioneurologo pero la ritengo molto bravo a lei quindi apprezzerei il suo parere grazie ancora.

Aggiungo anche che un giorno prima dei test ho effettuato lunghe serie di flessioni cosa che faccio ogni giorno

[#13] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il valore del CPK riscontrato è normale, può escludere malattie muscolari ma non per questo valore ma per la sintomatologia, l’esito della visita neurologica e dell’EMG.

Buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente 501XXX

Quindi secondo lei , non dandomi una diagnosi ovviamente anche perche a distanza non si puo, ma secondo lei questa sensazione di pesantezza alle ginocchia e tremore da contrazione quando scendo le scale a quale famiglia di problema si puo associare ? (per contrazione intendo che il tremore arriva perche sento polpacci e quadricipiti contratti in neanche 4 scale e ho 20 anni....) perche il neurologo pensa sia un danno ai tendini e muscoli dato dall antibiotico e quindi di fare esercizi (leg extension) piu Nicetile 500 2 volte al dì .

[#15] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non è corretto avanzare ipotesi a distanza in un caso come il Suo, tuttavia ciò che sospetta il neurologo è possibile, anche se questo effetto causato dal ciproxin viene considerato molto raro.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente 501XXX

Salve il Nicetile prescritto dal medico in soli 15 giorni ha placato il 90% dei tremori , il mio timore è , possibile che i tremori tornino dopo aver smesso la cura oppure ora che non tremo piu posso stare tranquillo? Non capisco se il nocetile permette una vera e propria riparazione o fa solo da calmante , specifico che non soffro di fascicolazioni ma soffrivo di debolezza con tremori in azione.

[#17] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non è possibile stabilire se, una volta sospesa la terapia, la sintomatologia si manifesterà nuovamente, se ciò dovesse accadere, sempre su suggerimento del medico che La segue, può assumere il farmaco ciclicamente, considerato pure che tale farmaco è praticamente privo di effetti collaterali significativi.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro