Utente 314XXX
Gentili dottori,
due giorni fa ho avvertito un lieve fastidio durante la minzione, nonché dolori ai reni e un forte stimolo ad urinare con frequenza; oltre a ciò ho notato la presenza di sangue nelle urine.
Così, sospettando una cistite, ho cominciato ad assumere Zimox. Oggi sono al terzo giorno di Zimox e i sintomi della cistite sono scomparsi... Da ieri, però, ho un forte mal di testa (localizzato nella zona della fronte) e mi è comparsa la febbre a 38.
(Premetto che non soffro abitualmente di mal di testa e che questa è la prima volta che avverto un dolore tanto forte e continuo, che si attenua solo con la tachipirina, per poi tornare.)
In attesa di recarmi dal mio medico curante, potreste dirmi se esiste la possibilità di una correlazione tra il mal di testa, la febbre e la cistite?

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

una correlazione tra febbre e mal di testa è frequente, meno con la cistite considerata isolatamente, non febbrile.
Considerato che è la prima volta che manifesta una cefalea di questo tipo è corretto diagnosticarla correttamente, pertanto si rivolga al Suo medico curante per una prima valutazione diretta.
Elemento positivo la riduzione del mal di testa con tachipirina.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 314XXX

Gentile dottore,
la ringrazio per la celere risposta.
Ho contattato il mio medico curante e mi ha prescritto l'antibiotico Ciproxin, asserendo che lo Zimox fosse troppo leggero per il trattamento della cistite e che, nonostante la scomparsa dei sintomi della stessa, l'infezione sarebbe ancora in corso.
In effetti continuo ad avere la febbre a 38 e lievi nausee. Il mal di testa invece sembra essere passato, anche se si ripresenta quando compio movimenti del capo un po' bruschi.
Posso chiederle Lei che ne pensa?
La ringrazio anticipatamente e le auguro una buona giornata.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

Le rispondo solo per la parte relativa al mal di testa.
Da quello che riferisce, sembrerebbe causato, almeno al momento, da problematiche muscolari considerato che si manifesta quando compie bruschi movimenti col capo.
Per la parte relativa all'infezione delle vie urinarie segua le indicazioni del medico curante.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro