Mal di testa

Salve dottori. Sono un ragazzo di 21 anni che da più di un mese soffre di un persistente mal di testa. Si tratta di un tipo di mal di testa che interessa in particolar modo le tempie e in alcuni casi dietro gli occhi. È un mal di testa con cui mi sveglio al mattino, inizialmente lieve per poi diventar sempre più intenso nel corso della giornata.
Il dolore si intensifica soprattutto quando ruoto gli occhi oppure quando sono esposto a fonti di luce molto intense. Grazie anticipatamente per qualsiasi risposta.
Cordiali saluti.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,2k 2,1k 23
Gentile Ragazzo,

la sintomatologia che descrive sembrerebbe assimilarsi ad una cefalea tensiva, almeno come impressione a distanza.
Ne parli inizialmente col Suo medico curante per avere un parere diretto.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Innanzitutto la ringrazio per la repentina risposta. Cosa potrei fare per curarla?
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,2k 2,1k 23
Gentile Ragazzo,

innanzitutto non ha ancora una diagnosi, questa è solo un'ipotesi a distanza, se dopo una visita medica venisse confermata questa ipotesi, la cefalea tensiva è curabile con diverse categorie di farmaci, a volte anche con integratori.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio nuovamente e mi scuso per l'insistenza. Anche il mio medico di base ha riscontrato tale problema. Mi ha prescritto una compressa di Tachipirina da 500, una dopo pranzo e una dopo cena, per una settimana. Il mal di testa spariva, ma quando l'effetto finiva, il dolore aimé si ripresentava. Ho trovato su internet alcuni esercizi per rilassare i muscoli del collo e della schiena. Un po' alleviano il dolore, ma ancora ad oggi il il mal di testa non passa.
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,2k 2,1k 23
Gentile Utente,

se la tachipirina ha un effetto limitato nel tempo, è consigliabile una terapia di fondo con altre tipologie di farmaci. A questo punto è il neurologo lo specialista di riferimento a cui rivolgersi a meno che il Suo medico curante non abbia competenze specifiche in materia.

Cordialità

Dr. Antonio Ferraloro

[#6]
dopo
Utente
Utente
È stato gentilissimo ed esaustivo. La ringrazio infinitamente per l'aiuto. Le auguro un buon proseguimento di serata.
Saluti.
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,2k 2,1k 23
Di nulla.

Buona giornata a Lei

Dr. Antonio Ferraloro

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test