Utente 513XXX
Ho 19 anni e da due settimane soffro di mal di testa persistenti. Devo dire che con l'avvento del ciclo sono diminuiti sia di frequenza che di intensità ma la paura di che ne so unaneurisma rimane. Andai dal medico di base che è anche oncologo e mi ha detto che i mal di testa erano dovuti alla posizione scorretta del collo e anche agli ormoni
Sono ansiosa e ipocondriaca e temo il peggio.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazza,

il mal di testa dov’è localizzato? È pulsante o lo sente come un peso? È accompagnato da altri sintomi come nausea o fastidio alla luce? Risponde agli antidolorifici, qualora li avesse utilizzati?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 513XXX

Il mal di testa è localizzato sulla fronte e sulla nuca. Parte a volte dagli occhi ed ho anche un forte raffreddore. È come un peso più che altro e si a volte avverto nausea o fastidio alla luce ma altre mi lascio condizionare. Sto soffrendo di ansia da ben 7 mesi e mi hanno detto che può anche essere somatizzazione. Potrei avere un'aneurisma ?
Grazie della risposta.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazza,

da quello che scrive è possibile una cefalea di tipo tensivo.
Lasci stare gli aneurismi, non c’entrano nulla.
Se la cefalea dovesse persistere ha bisogno di una cura, si rivolga al Suo medico curante o, meglio, al neurologo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro