Mal di testa notturno

Buonasera, vi scrivo per espormi il mio problema.
Sono una ragazza di 40 anni e circa 10 gg fa mi sono svegliata di notte con forte mal d testa accompagnato da nausea e feci molli.
Sono stata male tutto il giorno ed ho pure fatto plasil, i sintomi gastrointestinali sono scomparsi, ma il mal di testa no, mi ha dato tregua solo per due giorni e poi si presenta ciclicamente tutte le sere, sempre nello stesso punto (al centro della testa), è lieve, dura circa 10, massimo 20 minuti e poi scompare...al mattino però mi sento con la testa in aria, testa pesante e un po' stordita...come ubriaca per intenderci, poi da ora d pranzo circa passa tutto...questa sintomatologia si presenta in questo ordine da circa una settimana e talvolta accompagnata da rigidità alla nuca.
Ieri sera ho pure preso Tachipirina 1000 prima d dormire ma al solito è comparso dopo circa 5h.
Aggiungo che d solito soffro d cervicale ma i miei mal d testa non sono mai durati più di 48 ore e non si sono mai presenti tutte le notti.
A gennaio 2019 ho fatto una risonanza magnetica encefalo proprio per i miei mal di testa, ed era negativa, è il caso di ripeterla?
sono molto preoccupata se può trattarsi di un tumore.
Vi ringrazio per la gentile attenzione ed in attesa di un vostro riscontro, porgo cordiali saluti.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Signora,

la Sua sembrerebbe una cefalea mista (emicranica e tensiva) almeno da quanto scrive e come impressione a distanza.
Già una RM encefalica negativa è un elemento positivo, tuttavia dopo quasi due anni potrebbe ripeterla. Assolutamente indicata anche una visita neurologica presso un collega esperto in cefalee.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio, gentilissimo. Buona serata
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Di nulla.

Buona serata anche a Lei

Dr. Antonio Ferraloro

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa