Vertigini rm cranio

Salve dottore Ho 46 anni e da circa 3 anni soffro di vertigini senso di ubriachezza e a volte il cuore batte così forte da farmi veramente spaventare.
Prendo da sei anni Tavor da 1mg perché uno specialista mi ha detto che soffrivo di stati d'ansia.
Ho fatto una risonanza magnetica al cranio e il referto dice:

L'esame eseguito con tecnica SE T1, DWI, FLAIR, SWI in assiale, FSE T2 coronale e SE T1 sagittale ha mostrato: sistema ventricolare sovratentoriale in sede e lievemente asimmetrico con prevalenza del ventricolo laterale di destra; normali gli spazi subaracnoidei pericerebrali; assenza di aree di alterato segnale del tessuto nervoso a sede sopra e sottotentoriale.
, Tonsille cerebellari ai limiti inferiori, fine ispessimento flogistico concentrico della mucosa al seno mascellare di destra,
Ipertrofia dei turbinati

Dottori cosa significa?
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Utente,

l’esame si può considerare normale, infatti il sistema ventricolare lievemente asimmetrico solitamente è di origine congenita, cioè dalla nascita.
Le tonsille cerebellari sono ai "limiti inferiori" ma sempre nella norma.
"fine ispessimento flogistico concentrico della mucosa al seno mascellare di destra,
Ipertrofia dei turbinati" è di competenza otorino ma nulla d’importante, indica una sinusite.
Ovviamente deve fare visionare le immagini dell’esame al neurologo.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore grazie mille per la risposta. È stato gentilissimo
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Di nulla, buona giornata.

Dr. Antonio Ferraloro

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa