x

x

Per il dottor ferraloro per favore

Buonasera dottore e buona festa della Repubblica, le spiego brevemente la mia situazione.
Sono una ragazza di 20 anni e due mesi fa ho avuto il covid con conseguente ipossia silenziosa, per cui sono stata ricoverata.
In pratica avevo 85 di saturazione e non mi ero accorta di niente perchè gli unici sintomi oltre al raffreddore e una leggera mancanza dell'olfatto (sentivo gli tutti gli odori ma un po' meno) erano stanchezza e forte mal di testa che non pensavo fossero dovuti ad una mancanza di ossigeno, la cosa più grave è che io sono stata in queste condizioni per giorni.
Adesso sto bene, non ho stanchezza eccessiva, affaticamento o mal di testa e sono tornata alla vita di prima.
Nonostante ciò non riesco in nessun modo a tranquillizzarmi e sono diventata paranoica perchè ho paura che l'ipossia mi abbia provocato dei danni al cervello.
Sono andata da un neurologo e la visita è risultata negativa, per farmi stare tranquilla mi ha anche fatto fare una risonanza magnetica che ho ritirato ieri e di cui ora scrivo il referto:
"sistema ventricolare sotto e sopratentoriale regolare per morfologia, volume e sede.

spazi liquorali periencefalici normorappresentati
non si apprezzano alterazioni intensitometriche significative a carico del tronco encefalo, del cervelletto e degli emisferi cerebrali
normale aspetto del corpo calloso e della ghiandola ipofisaria"
Da ciò che leggo mi sembra che sia andata bene però io non sono un medico e ancora il neurologo non l'ha visionata.
Inoltre mi chiedo, un eventuale danno legato all'ipossia si vedrebbe dalla risonanza?

Grazie in anticipo
Cordiali saluti
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71.5k 2.2k 23
Gentile Ragazza,

Lei si sente bene e conduce normalmente la Sua vita e questa è già un’ottima notizia.
Inoltre l’esito negativo della visita neurologica e della RM encefalica confermano la totale guarigione dal Covid.
Le complicanze neurologiche dell’infezione per fortuna si manifestano solo in una piccola percentuale dei casi per cui può stare assolutamente tranquilla.
Buona festa della Repubblica anche a Lei.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore, scusi se rispondo solo ora ma ho dovuto studiare per un esame. Più che altro la cosa che mi preoccupa è che ho avuto la saturazione veramente molto bassa chissà per quanti giorni e so che questo può creare danni al cervello anche seri. Per questo volevo capire, se ci fosse stato davvero un danno causato da ipossia, si sarebbe visto dalla risonanza giusto? Ho anche letto in un'articolo che l'ipossia può causare l'Alzheimer o altre demenze nel corso della vita e vorrei capire se è vero e se mi devo preoccupare realmente di questa cosa