Tc del encefalo puntiforme ipodensità di natura ischemico-cronica

Buongiorno, sono una donna di 71 anni, ipertesa.

A seguito di dolori molto frequenti in diversi punti della testa che vanno avanti da più di un mese la mia Dottoressa mi ha prescritto una TAC.

Di seguito il referto dell'esame:

Indicazione clinica: cefalea.

Indagine eseguita in condizioni di base.

Sistema ventricolare normale per sede, dimensioni e morfologia in rapporto all'età.

Qualche puntiforme ipodensità di natura ischemico-cronica si reperta nella sostanza bianca
periventricolare di entrambi gli emisferi.

Assenti altre immagini di alterata densità a carico del parenchima cerebrale sia in sede sovra che
sottotentoriale.

Non emorragie in atto.

Regolare rappresentazione degli spazi liquorali periferici in rapporto all'età.

Qualora clinicamente indicato opportuno controllo a distanza con esame di risonanza litica.


Mi spaventa un quel termine ipodensità di natura ischemico-cronica.


Potreste darmi qualche delucidazione in merito?
è una cosa che in futuro potrebbe darmi problemi?


Vi ringazio per l'attenzione e vi porgo un cordiale saluto.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Gentile Signora,

stia tranquilla, i reperti riscontrati sono compatibili con la Sua età.
Il referto recita "qualche puntiforme.....", già il "qualche" indica la sporadicità delle alterazioni.
Ovviamente non sono responsabili della cefalea che riferisce ma potrebbero essere la conseguenza di qualche pregresso attacco emicranico particolarmente violento qualora abbia sofferto di emicrania.
Anche l’ipertensione può essere una causa, nel senso di qualche picco ipertensivo passato inosservato.
Stia tranquilla e faccia vedere l’esame al medico curante o ad un neurologo.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo Dott. Ferraloro, la ringrazio della cortese attenzione che ha avuto nei miei confronti che mi ha molto rassicurato.

Buona serata

Roberta.
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Gentile Signora Roberta,

mi fa piacere averLa rassicurata.

Prego e buona serata anche a Lei

Dr. Antonio Ferraloro

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test