Aiuto per favore ho paura

Salve a tutti, andrò dritta al punto: ho paura
Ho 18 anni, sono ipocondriaca, qualsiasi sintomo mi scatena uno stato di ansia e pianti

ultimamente mi è comparso un mal do testa, all inizio erano dolori al collo e cervelletto, credevo fosse cervicale anche forse per posture scomode o per sere in cui mi vestivo leggerissima e mi sono ritrovata sotto la pioggia 3 ore con i capelli zuppi bagnati

ora al collo non sento più molto, forse ogni tanto il cervelletto mi sento addormentato
pero è comparso un mal di testa che non va via ma è medio / lieve, al centro della testa, nella riga dei capelli o a volte prende le tempie o sotto le sopracciglia
mi sento un po’ stordita e stanca e ho paura che possa essere chissà cosa

non so se il dolore alla riga dei capelli dipenda anche dal fatto che prendo pgni giorno il sole all 13 senza protezione solare o cappello per proteggere viso e testa

fatto sta che ho paura
il mal di testa migliora ma lo ho sempre ogni giorno
non voglio prendere medicinali perché ho paura

che faccio?
posso avere qualcosa di grave?

premetto che 2/3 mesi fa ho fatto tutto il pacchetto di analisi del sangue e emocromo perché avevo paura di sintomi e pensavo di avere malattie o tumori

ho pgni tanto brividi e mi sento il volto accaldato, non so forse è la forte ansia?


andai dal medico all’ inizio dicendo che avebo questi dolpri al cervelletto e forse erano i nervi e mi ha detto che non dovevo prendere nulla, non era nulla ma sono solo ansiosa
allora perché non passa?


cerco ogni sintomo su internet, mi impanico, penso di averlo e piango
non mi sto godendo la mia giovinezza, ogni momento bello diventa brutto perché lo vivo con la paura costante e piango

cosa posso fare?
ho un tumore al cervello?
o tanta ansia e stress?
perche non passa il dolore

mi fa male anche al tatto, se faccio pressione su dei punti

qualcuno mi dica qualcosa per favore
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
Gentile Ragazza,

la cefalea è verosimilmente tensiva, lasci stare i tumori e non vada a leggere in Rete.
Piuttosto deve affrontare il disturbo ansioso rivolgendosi ad uno psichiatra perché, come scrive, "non mi sto godendo la mia giovinezza" e ha ragione, non perda tempo.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Non avete idea quanto mi avete rincuorato. Sentire il parere di uno specialista è sempre un sollievo.
Un’ulta cosa, ogni tanto avverto un odore di fumo nel naso, quando respiro
crede sia collegato alla testa e quindi ricollegarlo a tumori
o infezioni nasali
o semplicemente non è un problema esistente ma generato dalla mia ansia
perché io poi mi fisso su un sintomo e credo di averlo perennemente

lo stesso stasera, la sto vivendo con l ansia
credo di avere un disturbo un po’ ossessivo compulsivo
mi tocco la testa per il dolore, continuo a toccare il naso se risuccede di nuovo, mi sento il battito perché sono ansiosa e accelera

insomma, la sto vivendo molto male

quindi mi chiedo, posso escluderla al 100% l idea di tumore? se si, come posso combattere questa cefalea tensiva? anti infiammatori o aspetto passi con il tempo

il dolore sulla testa o cuoio capelluto o comunque al tatto quindi deduco sua sempre per cefalea?

mi scuso di nuovo, vorrei cercare di vivere serena perciò le troppe domande
è un periodo in cui ho tante cose belle e questi pensieri ossessivi mi abbattono l umore
ho paura di trascurare sintomi che magari possano rivelarsi cose gravi e quindi mi ripeto: potevi affrontarla invece hai fatto passare tempo e ora è incurabile

grazie ancora
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
Il dolore alla pressione sul cuoio capelluto è tipicamente tensivo ed è esterno al cervello.
Le confermo che non c’è nessun elemento che possa fare pensare una neoplasia cerebrale.
Pertanto Le rinnovo l’invito a curare il disturbo d’ansia.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio