Lombosacrale

Sono una sig. di 49 anni. Rx rachide lombosacrale . quesito clinico:lombosciatalgia maggiore a sinistra . Trofismo calcare ridotto. Rachide sostanzialmente in asse,conservata la fisiologia lordosi. Si apprezza focale avvallamento a profili sclerotici della limitante inferiore di L5, possibile espressione di lesione da sovraccarico o ernia intraspongiosa di Schmorl, conservata l'altezza dei rimanenti somi vertebrale ed il loro allineamento somatici posteriore. Si apprezza iniziale spondiloartrosi, ridotto prevalentemente sul versante posteriore lo spazio intersomatici L4-L5. Si segnala mega-apofisi traversa a destra di L5 tendente all'emisacralizzazione
[#1]
Prof. Enrico Pelilli Ortopedico 212 20
Il quadro Rxgrafico è quello di una artrosi lombare in iniziale osteoporosi.
Le indagini andrebbero completate con una densitometria ossea e una valutazione clinica da specialista in F.K.T., perché il trattamento più probabile di cui potrebbe aver bisogno è di tipo riabilitativo.
Dall'esito della densitometria ossea, dovrà valutare con il suo medico di famiglia, l'utilità di un trattamento per l'osteoporosi.
Colgo l'occasione per un saluto.

Dr. Enrico Pelilli
Specialista in Ortopedia e Traumatologia Infantile

[#2]
dopo
Utente
Utente
Ho fatto la risonanza e questa è la risposta :
Accentuazione della lordosi al passaggio lombosacrale con orizzontalizzazione del sacro e lieve dismorfismo del corpo di L5 che presenta muro posteriore di minore altezza. Conservato l'allineamento dei muri posteriori dei muri dei corpi vertebrali. Nei limiti della norma l'ampiezza del canale spinale. Il disco intersomatico L4-L5 ha segnale ridotto per fenomeni di disidratazione e presenta protrusione posteriore asimmetrica modicamente più estesa verso destra delimitata inferiore te in sede mediana de componente osteofitosica con lieve impronta sul sacco durale e modesto impegno foraminale a destra. Ipertrofia delle faccette articolari interapofisarie con ispessimento dei ligamenti gialli con sottile lamina fluida sinoviale articolare. In L5-S1 protrusione discale posteriore centrale con assottigliamento dei piani adiposi adiacenti. A questo livello si rileva ipertrofia delle faccette articolari con possibile displasia istmica, componente fluida articolare a destra con presenza di piccola cisti sinoviale nelle parti molli retrostanti l'articolazione. Normale l'intensità di segnale e lo spessore dei rimanenti dischi intervertebrali nel tratto lombare e al passaggio dorso-lombare senza evidenza di significative protrusione o ernie.Normale il segnale del cono midollare e delle strutture della caduta.
Osteoporosi

L'osteoporosi è una malattia dell'apparato scheletrico che provoca il deterioramento delle ossa. Come si riconosce, quali sono i fattori di rischio e come si cura?

Leggi tutto