Utente 469XXX
Buongiorno da quanto si è capito nei miei consulti precedenti soffro di ansia e prendo paroxetina da poco e gia mi sembra assurdo che un ragazzo di 18 anni debba prendere un antidepressivo per un disturbo d'ansia. Però oggi sento un peso fortissimo sul petto può essere solo ansia o devo preoccuparmi ho fatto un ecocardio pochi mesi fa
Grazie!

[#1] dopo  
Dr.ssa Nicole Romeo

24% attività
20% attualità
12% socialità
GUIDONIA MONTECELIO (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2018
Prenota una visita specialistica
Sembra assurdo che un giovane calciatore muoia nel sonno per una bradiaritmia.
L'incomprensibile non cessa di essere.
Anche un 18 enne può essere affetto da un disturbo d'ansia , da attacchi di panico...ecc...
Perché?
Le cause possono essere molteplici: traumi ,conflitti inconsci ,conflitti con l'ambiente circostante.....vulnerabilità genetica.....
Ovviamente prima di decidere di curare con un farmaco bisogna fare diagnosi e capire il paziente.
Quindi fondamentale è essere seguito da un psichiatra psicoterapeuta ...
In alcuni casi basta una psicoterapia breve senza farmaci.
In altri casi l"associazione psicoterapia e farmaco.
Talvolta basta solo fare attività sportiva o trovare degli interessi. ...
Ripeto ogni caso è un caso a sé ed è fondamentale un buon rapporto tra paziente e medico specialista.
Cordiali saluti
Dr.ssa Nicole Romeo
Medico Chirurgo
Specializzata in Psichiatria
Specialista Psicoterapeuta

[#2] dopo  
Utente 469XXX

Sono in cura da una psichiatra e uno piscologo di tipo cognitivo comportamentale purtroppo sono molto ipocondriaco e questa cosa del calciatore mi ha toccato molto infatti ho pensato per 1 settimana che mi venisse anche a me un arresto cardiaco è veramente difficile per me spero di uscirne presto

[#3] dopo  
Dr.ssa Nicole Romeo

24% attività
20% attualità
12% socialità
GUIDONIA MONTECELIO (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2018
Quindi è seguito.
Ha chiesto alla sua psichiatra perché le ha prescritto la paroxetina? ...e ha riferito alla collega che le sembra assurdo che a 18 anni debba essere curato con un farmaco?
È importante parlare avere una buona relazione con i propri medici.
La sottoscritta le ha risposto perché ha trovato la sua richiesta su questo sito.
Spero che abbia gradito la cortesia di averle risposto....le ho dedicato del tempo per cercare di aiutarla.
Le faccio tanti auguri.
Cordiali saluti
Dr.ssa Nicole Romeo
Medico Chirurgo
Specializzata in Psichiatria
Specialista Psicoterapeuta

[#4] dopo  
Utente 469XXX

si ho chiesto e mi hanno detto che cè tanta gente come me solo che io non capisco cosa voglio sono alla ricerca di sole rassicurazioni