Utente 299XXX
salve dottori ringrazio gia chi vorra rispondere
Mi trovo in seria difficolta
Non so piu cosa mi accade ma sto.molto.male
I miei pensieri vagano durante tutto il giorno non ho concentrazione e nn sono sereno
Ho paura di andare dallo psichiatra visto le mie vecchie esperienze
Vivo in una casa in questo momento dai nonni che non mi permettono di prendere psicofarmaci(perche li vedono come una cosa che fa molto male, qualcuno puo illuminarmi se fanno male? Grazie)ma sono loro che dovrebbero pagarmelo quindi non posso.ma io continuo a star male
Se io vado da uno psicoterapeuta dell emdr posso risolvere senza farmaci??
Il problema piu grande sono i pensieri che non hanno un filo logico!!
Penso penso penso e non reagisco durante tutto il giorno!
Mi sveglio sempre nervoso ma tutti gli errori nella mia vita provengono da una mancata fiducia negli altri nella chiusura e.nella paura di essere giudicato e che qualcuno mi faccia del male senza sapermi difendere perche non ho barriere

Poi un altra cosa dottori per tanti anni per trovare una soluzione ho fatto "uso" di una certa musica chiamata toni binaurali o isocronici che dicono di cambiare le onde cerebrali di chi le ascolta cioe il cervello va in sincrono con la musica che.cambia lo stato di coscienza in alpha.theta beta e dicono che si riesce a risolvere tanti.problemi come ansia depressione insonnia come il neurofeedback
Il problema che io mi sono fussato col pensiero e distorcevo.ogni cosa col pensiero
E in ogni.momento mi chiedevo in che stato di coscienza ero pensavo pensavo rimuginavo ecco il prpblema è il pensiero le distorsioni le fisse enle credenze in pratica cosa posso fare per.questa mente?
Posso risolvere con l emdr se la diagnosi è di psicosi? Grazie aiutatemi perche non so piu di cosa fidarmi in questa vita
Grazie ancora a tutti i dottori che vorranno rispondere

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Mi scusi, manca un pezzo fondamentale: Lei è già stato visto, e che diagnosi e terapie le sono state indicate ?
In che senso i familiari non vogliono che Lei si curi ? Se il medico le indica una cosa, si oppongono ? Per quanto riguarda la spesa, stiamo parlando di cure che possono anche non costare niente di che.
In ogni caso, cosa può servire glielo indica un medico, non è che deve selezionare Lei le possibili terapie.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 299XXX

Grazie dottore della risposta
Allora le prime diagnosi.sono state a.15 anni di fobia sociale e doc curato con fevarin per 2 anni e li ho smessi di.colpo ho avuto.delle recidive.sui.pensieri.enl umore molto.forti.sono.stato molto male poi dopo averli smessi ho.ricevuto diagnosi di disturbo evitante di personalita all eta di 17 quasi 18 anni che poteva andare in psicosi ora all.eta di 27 anni.ho ricevuto la diagnosi.di.disturbo schizoaffettivo con la cura paroxetina 20 mg risperdal 4 mg e zyprexa 5 mg ma ho paura a seguirla mi sembrano molto pesante anche 2 antipsicotici
Per il resto si i miei familiari non vogliono che io prenda psicofarmaci e li demonizzano ed io ho ancora piu paura che devo fare?
Con l emdr riuscirei a.risolvere ugualmente?
Io sto facendo.di tutto per informarmi sui psicofarmaci e mi imbatto solo in un sacco di cose negative e distruttive sugli psicofarmaci
Quale la.mia possibilita.di guarigione oltre i farmaci? Oppure.ho.la.possibilita.di.curarmi.con labilify 10 mg e 10 gocce.di haldol la sera quale secondo.lei.è.la vera cura.che.puo darmi giovamento?grazie mille dottore.sono disperato

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ma quindi adesso non sta assumendo nessuna di queste cure ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 299XXX

No grazie della risposta ho paura delle conseguenze visto che ci sono passato ho paura anche io degli psicofarmaci vorrei provare il seroquel ci sono buone recensioni dei pazienti

[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ma che senso ha che stia a fare Lei dei ragionamenti sulla base delle "recensioni" dei pazienti ? Non funziona così.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 299XXX

Grazie della risposta penso sia difficile parlare qui servirebbe un visita dallo specialista che purtroppo qua non mi permettono a differenza di un psicoterapeuta
Comunque l agitazione e l ansia sono parecchi ma niente a che vedere.quando ho smesso gli psicofarmaci di colpo ...l inferno in terra

[#7] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Mi scusi, Lei è maggiorenne, quindi autonomo nel decidere di andar da un medico e chiedere di esser visitato, anche tramite il suo medico di base. Non capisco esattamente in che senso decidano per Lei altri.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#8] dopo  
Utente 299XXX

Salve dottor pacini
Il problena e come è stato trattato il mio problema dallo psichoatria tra farmaci dannosi e diagnosi con il dito puntato
Probabilmente se non avessi avuto questa.esperienza non avrei aperto gli occhi ma sarei ancora con la mia diagnosina e sarei paziente psichiatrico a vita
Io non ho piu fiducia in voi medici che prestate il fianco alle case farmaceutiche che fanno milioni sopra la.pelle di tante povere persone traumetizzate da certi "medici"
Non faccio di tutta l erba un fascio ci sono.anche medici onesti e diligenti nel proprio lavoro ma cosa serve essere superbo e.spavebtare col dito puntato un giovane ragazzo che affrontava la vita magari male ma non aveva.delle. colpe?
Per carita tutto nella vita serve ... ma tutto passa ...
Senza farmaci si vive piu felici
Io ora mi sento un ragazzo.salvato dalla grazia di un uomo chiamato dio gesu cristo venuto sulla terra povero umiliato.da tutti flagellato e.messo in croce per.volonta del padre altissimo per tutti noi e per i nostri peccati
Lui santo re dei re e fligio di dio morto per tutti affinche chiunque crede in lui abbia la vita eterna

Mi dispiace vedere tanti psichiatri professarsi atei cioe non credenti in dio
Chi è cristiano fa bene al mondo ed è utile allo sviluppo dell uomo
Non demonizzo i.farmaci ma forse ci vorrebbero piu veri cristiani.e meno.farmaci
Spero di essere stato esaustivo nonstante i miei disturbi
Mi farebbe piacere una risposta.sopratutto legata alla vostra professione di.medici riguardo alla diagnosi di.disturbo evitante di personalita e psicosi
Che dio la benedica buonasera caro

Mi scusa per la poca umilta con cui mi.sono espresso ma io non ho trovato la vita.nelle.medicine io.ho avuto un esperienza.diretta con gesu e posso dire.che.e reale ed in mezzo a.noi ci accompagna nel viaggio.della vita sia che.ci crediamo o no lui esiste in eterno.scrivo questo perche magari chiunque legga questa piccola lettera su.internet puo.rallegrarsi che ce sempre un.altra strada ... ce sempre ...e ci sara per sempre ho il piacere di dire quello che.ho vissuto e l ho voluto condividere non sei.solo non lo sei da quando.sei.nato sei.un individuo unico.coi.suoi.sbagli.le.sue.debolezze ma non.ti abbattere mai! Sei.amato dall.alto che.tu.ci creda o no abbi fede dio ti ama
Io lo so perche.sono stato graziato questo.non vuol.dire che.sono salvo.o che.non.ho.i.miei disturbi ma che credo e.spero in lui che tutto si.rimettera.a.posto amen
Sicuramente ho.bisogno.di.un.aiuto.specialistico o dello.psichiatra ma.finche.non ritrovero la fiducia nei medici non penso che curero il mio disagio anche questo è mancanza di unilta lo so ma la fiducia non ne ho piu sono stato molto male in passato mi. Creda

[#9] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ah, capisco, allora il problema sono questi luoghi comuni. Ha scritto per scrivere delle cose diffamatorie.

Quindi i medici secondo Lei non devono occuparsi di diagnosi e medicine. E una diagnosi è un "dito puntato"...

Non ritengo sia più il caso di proseguire.

Inizia col dire che non le permettono di curarsi, dopo passa a delle sparate nel senso opposto.

Cerchi di farsi spiegare che malattia e cosa comporta, e come si cura.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#10] dopo  
Utente 299XXX

Mi dispiace dottore.ho sbagliato a scrivere.quelle cose...sta il fatto che con lo psichoatra non.mi sono sentito capito e probabilmente smettendo i farmaci di colpo non ha aiutato
Pensavo che gli effetti collaterali che stavo vivendo erano in realta la.diagnosi di disturbo evitante quindi non c ho capito niente
Spero di tornare ad avere fiducia nei.medici ancora perche ho bisogno di aiuto
Come posso curare il disturbo evitante diagnosi che ho ricevuto ? Per favore visto che ho fatto un casino mentalmente andando a leggere il disturbo e non ho capito bene che.tipo di.malattia.è.mi devo sentire come se la mia vita è sbagliata?cosa significa negativita interiore?grazie della pazienza e del tempo della.risposta.

[#11] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Lei deve sapere che malattia ha per curarla, e mi riferisco alla malattia, non all'intera considerazione della sua vita. Disturbo evitante fa capire poco. Se ricordasse le cure che faceva si potrebbe capire meglio. In ogni caso, trovi un medico e gli chieda di spiegarle che cosa, e quali cure esistono, con serenità.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#12] dopo  
Utente 299XXX

Salve dottor pacini e grazie della risposta
Allora 10 anni fa ho iniziato fevarin 50 mg con le diagbosi di doc e fobia sociale(che poi nn ho mai capito il perche di fobia sociale)... mi è.stato alzato un po dopo un anno e mezzo a 75 mg poi dopo 2 anni li.ho smessi.di,colpo brutto errore..
Poi la dottoressa mi ha diagbosticato il disturbo evitante che poteva andare in psicosi con la prescrizione di haldol e li mi ha spavebtato molto il modo in cui me lo ha detto e ho evitato di prenderlo
Ecco questi sono i farmaci che ho preso e le relative diagnosi
Come faccio a non fare una questione di vita come dice lei se il disturbo è evitante della personalita cioe la personalita è rovinata o e mancante in qualcosa o ancora difettosa capisce che mi fa male?cioe marcata timidezza sentimenti di inadeguatezza e inferiorita paura del contatto intimo emotivo difficolta a socializzare e tutte le altre cose che sono scritte su internet?dovrei dimenticare tutto per ricominciare!grazie della risposta

[#13] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Le due cure sono diverse. La prima torna con la diagnosi, anche se sottodosata. La seconda non torna con la diagnosi, e la diagnosi è espressa in maniera incomprensibile (la psicosi o c'è o no, e il disturbo evitante non è un quadro che sfocia in psicosi).

Adesso non le rimane che farsi valutare prima in maniera un po' più chiara e soprattutto discutere poi che i farmaci siano dati a dose efficace.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#14] dopo  
Utente 299XXX

Grazie dottor pacini
Qui verte lo.sbaglio della psichiatra perche mi disse che potevo andare in psicosi no.che c era la.psicosi quindi.che il disturbo evitante poteva finire in psicosi
Mi puo scrivere 2 righe su.che cose il disturbo evitante e cosi da togliernelo dalla testa ?lo so che non.e.una cosa che so chiede ma voi siete gli specialisti a cui uno si e rivolge mi puo aiutare?come.riconoscerlo.farlo riconoscere ad.un.terapeuta?la ringrazio.tantissimo

P.s. cone la seconda nn torna con la.diagnosi?eppure le parole della dottoressa sono proprio.quelle disturbo evitante che puo andare in psicosi piu la prescrizione.di haldol che ce.di sbagliato?
Penso di.essere.stato.curato male abbia ricevuto sbagliata terapia

[#15] dopo  
Utente 299XXX

Credo che ho ricevuto una diagnosi.sbagliata e terapia.sbagliata

[#16] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Più che altro da "evitante" a "psicosi" non vedo il nesso. Però a volte questi nomi sono utilizzati in maniera impropria, quindi non giurerei che volesse effettivamente dire evitante e non altro.
Lei non ha bisogno di ragionare ulteriormente su cose che potrebbero non tornare. Alla fine le sue diagnosi ricevute tra di loro erano anche vicine o complementari, quello che se mai non torna è l'haldol per l'evitante.

Il cambio di cura fu fatto dallo stesso medico, oppure Lei si presentò a cura sospesa e come seconda cura fu scelto l'haldol con quel discorso lì ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#17] dopo  
Utente 299XXX

Gentile dottore si il cambio di cura.fu fatto dalla steressa della.diagnosi dopo la dismissione di colpo.del fevarin mi fu proposto l haldol per i.pensieri
Ma.cmq la mia domanda verte sul disturbo di personalita evitante che mi crea un sacco di problemi imbarazzi e paure essere disturbato la prego mi puo indirizzare su.questa diagbosi ho paura di.curarmi male poi.se.vado da un altro terapeuta cosa dico?come fanno a.capire.cosa ce realmente che.non va?sto impazzendo dietro i sintomi.che.autoriproduco dell evitante ho perso la mia identita.totalmente....prima di curarmi voglio avere il controllo e.sapere cosa mi sta.accadendo
Cmq la mia domanda e sempre sul disturbo evitante...perche devo comportarmi uguale ?non personalita/identita mia personale?o avevo bisogno di un modello.da.cui aquisire carattere prendere e sapere come comportarmi

[#18] dopo  
Utente 299XXX

Cioe i.sintomi.adesso sono oltre i problemi ad.uscire.ed.avere una.vita.soddisfaciente sento.le.emozioni cristalizzate poi ho fatto uso di musiche.chiamate binaurali o isocroniche che cambiano.le frequenze.cerebrali.anche li mi sn fatto in due coi pensieri a.rimuginare su quello.che mi hanno causato poi tipo.qnd.chiudevo gli occhi mi dicevo adesso sto in alpha qnd guardo la tv sto in alpha cioe mi confondo col pensiero e.mi fisso sui.problemi col pensiero,,
Poi che una.persona.non.è piu quella.di.quando era piu piccola.come.appunto personalita tipo socievole simpatico ,,significa.avere un disturbo.di.personalita?grazie

[#19] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Quindi inizia una cura col fevarin, poi la sospende (di sua iniziativa), dopo di che al controllo la dottoressa cambia farmaco e sceglie l'haldol.
Questo potrebbe avere un senso in sé, ripeto però non vedo un nesso con il disturbo evitante.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#20] dopo  
Utente 299XXX

Grazie dottor pacini si è stato proprio.cosi comunque è vero che
I farmaci antipsicotici creano un.rinpicciolimento del cervello?fanno male?perche dovrei prebdere il risperdal e lo.zyprexa

Poi.come.sintomo.sento.tanta.iperattivita mi sento un po eccitato.non.riesco a.dormire.pero sbadiglio in.continuazione.cosa puo.essere?

[#21] dopo  
Utente 299XXX

Cioe vorrei sapere se prebdere medicine fa male o meglio causa altri problemi.io quando li.ho smessi sono ststo malissimo ho visto in certi forum tipo.survivingantidepressant che dicono.che.gli psicofarmaci causano uno squilibrio.chimico.invece che curarlo.cosa ce.di.vero?

[#22] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Mi spiace ma non mi sento di commentare le cose così come se ne discute ai bar di internet.

Non è che per caso, visto che menziona tutti antipsicotici, la diagnosi semplicemente non le è stata comunicata esplicitamente ma nel tempo è cambiata ed è di psicosi, o di disturbo bipolare, o altro che comunque si cura con quel tipo di medicinali ?
Altrimenti mi pare strano che menziona 4 antipsicotici su diagnosi che teoricamente non hanno a che vedere con questo tipo di medicine.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#23] dopo  
Utente 299XXX

No mi dispiace ma le.diagnosi.che.ho.ricevuto.sono quelle ultimamente pero mi e stato diagnosticato il disturbo schizoaffettivo sinceramente
Pero nn lo so psicosi o disturbo schizoaffettu o ma non ho le.allucinazioni.bo

[#24] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
E ce lo dice adesso ? Tutto questo discorso apparentemente strano per poi arrivare a dire che c'è una diagnosi di disturbo schizoaffettivo, e quindi la terapia si spiega senza nessuna stranezza ?
Chi ha le allucinazioni tipicamente non le ritiene tali.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#25] dopo  
Utente 299XXX

Mi scusi dottor pacini e grqzie della risposta la diagnosi l ho ricevuta 6 mesi fa ma nn e stata confermata da.altri comunque il pensieroè sempre accellerato ora prendo 6 mg risperdal 5mg la.sera.zyprexa e.20 di.paroxetina,il pensiero vola va da.solo senza controllo.puo andare.bene.questa.cura? Ed ho le canzoncine.tutto il.giorno.e.mi sento.stanchissimo