Utente cancellato
Buongiorno dottore,
A seguito di un episodio spiacevole ( un evento che mi ha scosso molto) che mi ha fatto subito sentire poco bene, mi sono venuti dei sintomi che con i giorni si sono accentuati quali: tachicardia, oppressione al petto, respiro faticoso e pesante, mani fredde, brividi lungo il corpo, mal di testa e disturbi del sonno. Ho effettuato qualche mese fa una visita cardiologica completa e non risultava nulla. Posso ricondurre questi sintomi all' ansia che si é scatenata da quell' episodio?
La ringrazio

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Andrebbe visto il quadro clinico, in cui oltre ai sintomi presi isolatamente ci sono di solito alcuni sintomi mentali tipici o meno di un disturbo d'ansia.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it