Utente 352XXX
Buona serata ho 57 anni e purtroppo a 34 anni ho iniziato a soffrire di attacchi di panico. Dopo innumerevoli antidepressivi e ansiolitici mi è stato prescritto lo Xanax. Sono partita da 0,25 per arrivare a tutt’ora a 3 mg al giorno più 18 gocce la sera e 38 gocce di melatonina. Da circa due anni lo Xanax mi da sonnolenza diurna ma la notte dormo solo 3/4 ore. Infatti vado a letto alle 23 e alle 3:30/4 sono sveglia e non ho più sonno. Devo alzarmi e alle volte stiro o cucino perché non sento sonno fino alle 13 dove accuso sonnolenza. Se esco sono solo stanca, se rimango in casa mi addormento per una oretta e basta. Il mio medico della mutua mi dice che ormai devo andare avanti così perché c’e dipendenza. Cosa posso fare ? Mi potreste aiutare grazie. Anna

[#1] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Lei non specifica se insieme allo Xanax prende altri farmaci. In ogni caso la cura va rivista. Non può essere accettabile dormire poche ore la notte e avere sonnolenza durante il giorno. Consulti di nuovo il suo psichiatra.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#2] dopo  
Utente 352XXX

Buongiorno, grazie della risposta. No non prendo nessun’altra medicina, a parte 33 gocce di Gutron per la pressione. Purtroppo nessun psichiatra mi vuole togliere lo xanax perché dicono che ormai è impossibile togliere così tanti anni di benzodiazepine.
Posso aggiungere solo che da 2 anni sono in menopausa ma non ho neanche vampate e non sto facendo nessuna cura ormonale. Grazie ancora

[#3] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Devo dissentire dal parere di quei colleghi. Sospendere le benzodiazepine, o quanto meno arrivare a dosi che non diano sonnolenza, è più che possibile adottando le giuste procedure.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#4] dopo  
Utente 352XXX

Ringrazio per le gentili risposte. Il mio problema è che oltre alla sonnolenza è da più di un anno che sono tornati i problemi di panico e agarofobia di cui soffrivo più di 20 anni fa e che mai erano spariti ma si erano attenuati. Ora non riesco neanche ad attraversare la strada
Purtroppo pur facendo psicoterapia una volta a settimana non sto migliorando. Non so più che fare.
Ringrazio comunque