x

x

problema con l'ansia e depressione

Salve mi chiamo simone ed ho 27 anni, ho un grande problema con l'ansia da molti anni ormai che talmente cosi da tanto da non ricordare neanche quando ho cominciato ad averla per la prima volta ed è anche diventata una convivenza che a volte manco ci faccio caso che sono molto ansioso, le persone mi vedono sempre agitato amici parenti familiari e anche le ragazze, a volte arrivano a tal punto che non riescono neanche a più sopportarmi, per quanto sono ansioso, la mattina mi sveglio sempre con il cuore agitato e molto ansioso non riesco a fare mai le cose con calma come mangiare non riesco ad essere paziente, non riesco a stare tranquillo la notte sono sempre agitato sudo ci metto tanto ad addormentarmi ci metto tra le 2-3 ore, a volte non dormivo proprio mi addormentavo alle tra le 5 e le 6 del mattino, non riesco a stare rilassato ho cercato in tutti i modi di sconfiggerla con i farmaci che mi erano stati prescritti dallo psichiatra, facendo anche sport palestra, anche lavorando niente diventa una cosa molto stressante a tal punto che mi causa molto stress e mi fa passare la voglia di lavorare, mi butta giù mi fa cadere in depressione a volte penso proprio di volerla fare finita perché non ne posso più... io ne voglio uscire a tutti i costi da questa storia e pure non faccio abuso ne di droghe o di alcool l'ho sempre evitate queste cose é raro che fumo una sigaretta, ho sempre avuto pensieri negativi, nella mia vita passo la maggior parte del tempo a giocare con i videogiochi ho pensato che fosse questo il problema ho smesso con i videogiochi
per un periodo per vedere se il problema dipendesse dai videogiochi che sono la mia passione e passatempo perché riescono a calmarmi ma dopo un po' niente.
Da piccolo stavo sempre sotto casa a giocare a pallone andavo in bici stavo sempre con gli amici, a scuola però avevo il sostegno avevo molta difficoltà a studiare non riuscivo a stare concentrato mi buttava giù, a scuola sono stato molte volte preso di mira dai bulli ho avuto anche problemi familiari con mio padre che aveva il vizio del gioco e tutto questo mi metteva a disagio con il passare del tempo le cose a casa sono cambiate migliorate ma non sono migliorato io me stesso le ho provate tutte anche facendo lunghe passeggiate andavo anche a correre li per li l'ansia si calmava ma dopo un po stavo di nuovo punto e da capo pensavo che prima ho poi la cosa finisse ma invece come al solito niente da fare non vuole lasciarmi vivere... attualmente sto prendendo Depakin Chrono 2 compresse al giorno e tavor oro mezza la mattina e una intera la sera, prima prendevo anche triazolam ma poi lo smessa perché mi ha creato problemi, prendo anche qualche integratore come la melatonina a volte prendo la Camomilla o una valeriana prima prendevo xanax, ansiody ma poi li ho smessi avevo anche aumentato le dosi cosi mi era stato detto di fare ma poi non ottenendo risultati ho smesso cosi mi disse di fare il medico di famiglia.
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
La sua diagnosi però quale è ? Depakin non è una cura per un disturbo d'ansia, mentre Lei parlava di ansia.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini&__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&ref

[#2]
Dr.ssa Franca Scapellato Psichiatra, Psicoterapeuta 3.8k 185 26
La terapia non è specifica per disturbo di ansia generalizzato, sempre che questa sia la sua diagnosi, fatta da uno specialista in psichiatria.
Se è seguito da uno psichiatra è importante che si sottoponga a regolari visite di controllo per monitorare la situazione e aggiustare la terapia farmacologica.
Quando l'ansia si sarà leggermente abbassata sarebbe utile una psicoterapia di tipo cognitivo per imparare a gestire il disturbo; probabilmente nel suo caso non sarà una terapia breve, e richiederà un grosso impegno da parte sua.
Gestire non vuol dire far scomparire l'ansia, ma non renderla il centro dei suoi pensieri e della sua vita com'è ora, farla diventare un'emozione come tutte le altre.

Franca Scapellato

[#3]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno il Depakin mi è stato dato per via dell'ansia per quanto mi ricordo purtroppo lo psichiatra non ha potuto più seguirmi per colpa di questa pandemia l'ospedale in cui andavo hanno cambiato tutto e li il reparto psichiatrico non cista più il medico lo avevo anche contattato e mi anche detto che purtroppo non poteva farci più niente che non poteva più seguirmi e di darmi anche una valutazione finale dovevo continuare a fare le visite con lui e quindi ora sono costretto a cercare un'altro psichiatra dato che non lo può più fare e questa cosa mi stressa un po' a parte depakin mi aveva prescritto Tavor Oro e triazolam Depakin ho letto sul foglio illustrativo che era per l'epilessia ma non ho problemi di epilessia è questo che mi ha suscitato dei dubbi
[#4]
Dr.ssa Franca Scapellato Psichiatra, Psicoterapeuta 3.8k 185 26
Quindi le indicazioni che le ho dato restano valide: farsi seguire da uno psichiatra, i medici ci sono e lavorano anche con la pandemia, e una volta stabilizzato un po' il quadro clinico, cioe' quando l'ansia sarà meno intensa, iniziare un percorso psicoterapico.

Franca Scapellato

[#5]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
Il depakin per l'epilessia ? E per altro anche, c'è scritto sul foglietto. Ma per l'ansia, non direi.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini&__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&ref

[#6]
dopo
Utente
Utente
Infatti non è per l'ansia, questa mattina ne ho parlato con il medico di famiglia Mi ha detto che depakin è per la depressione cosa che io ho ,e che serve anche altri tipo di problemi come gli attacchi epilettici o attacchi di rabbia cosa che io non ho per fortuna e che devo continuare con questa terapia per adesso, poi penso come mia scritto in precedenza la dottoressa devo fare nuove visite e far cambiare terapia di farmaci appena mi farò il vaccino prenderò un nuovo appuntamento per cercare di risolvere questo problema di ansia e depressione.
Grazie mille.
[#7]
Dr.ssa Franca Scapellato Psichiatra, Psicoterapeuta 3.8k 185 26
Se aspetta di fare il vaccino per farsi visitare passano dei mesi. Le visite con mascherina e distanza si fanno regolarmente.

Franca Scapellato

[#8]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
Nel foglietto infatti non c'è scritto né attacchi di rabbia né depressione, né ansia. Ma altro.
Comunque, farsi seguire in tempi di epidemia non è complicato, poi l'organizzazione dipenderà da medico a medico.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini&__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&ref

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto