Ansia e pressione bassa

Buonasera, come scritto nei consulti precedenti soffro di ansia generalizzata e sono sotto cura psicologica e psichiatrica.

Attualmente assumo 2 pastiglie da 1mg di xanax RP una la mattina e una la sera.

Alle 14 sempre xanax da 0, 50 a rilascio immediato
Più 3 gocce sempre di xanax a metà mattina e metà pomeriggio.
(Stiamo andando a toglierle)
Il problema è la pressione, arrivo ad averla sistolica 92 e diastolica tra i 70/78
Il mattimo della pressione sistolica è stato 107.

Prendo anche la sertralina da 0, 75 mg
E attualmente ho iniziato a prendere il sustenium plus perché mi sentivo eccessivamente stanca e dormivo sempre.

Stamattina appena alzata la pressione sistolica era 100 e non 90 quindi è già un passo avanti per aver assunto solo una bustina di integratore ieri.

Poco fa invece era 92 ma non avvertivo sintomi come in precedenza.

Non tendo a misurare di frequente la pressione per non andare in paranoia ma per questo mese ahimè devo farlo 3 volte al giorno sotto istruzioni del medico.

L ansia può abbassare la pressione in questo modo?
Premetto che ho avuto il covid e c e il cambio di stagione un po pesante e anche questo forse tende ad abbassarla.


Vi ringrazio per l attenzione
[#1]
Dr.ssa Franca Scapellato Psichiatra, Psicoterapeuta 3,5k 177 24
La pressione arteriosa non si abbassa con l'ansia, anzi tende a salire, insieme alla frequenza cardiaca. Non bisogna confondere l'astenia con i disturbi pressori, non è detto che le due cose siano in relazione. A volte la stanchezza è sintomo di depressione o un effetto collaterale dei farmaci. Alcune persone hanno la pressione arteriosa costantemente bassa e non avvertono sintomi.

Franca Scapellato

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottoressa. Devo ammettere che io ho un ansia molto somatizzata che si riflette sul fisico...in questa maniera e con dei tic vocali o motori.
Non escludo che siano anche i farmaci sopratutto a rilascio prolungato a incidere molto sulla pressione.
[#3]
Dr.ssa Franca Scapellato Psichiatra, Psicoterapeuta 3,5k 177 24
Le benzodiazepine non influiscono sulla pressione arteriosa.

Franca Scapellato

L'ipertensione è lo stato costante di pressione arteriosa superiore ai valori normali, che riduce l'aspettativa di vita e aumenta il rischio di altre patologie.

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio