Utente 748XXX
Salve

sono un uomo di 41 anni all' età di 38 anni ho avuto una cistite con febbre a 40,sono stato in terapia antibiotica mi sembra con ciproxin per una settimana, dopo un anno circa mi è apparso un dolore inguinale sx che andava e veniva nei giorni per una durata di 1 anno poi il dolore è sparito e non ho più approfondito,ho fatto un ecografia inguinale ed è risultato linfonodi reattivi.Nei testicoli ho notato in particolare sul dx una pretuberanza che ho fatto notare al dottore il quale mi assicurato che è normale che quella pretuberanza è l'epididimo e mi ha fatto fare gli esami del sangue(alfa feto proteina,beta-hcg- e ldh) risultati :beta hcg <1 ,alfaproteina 0.8,latticodeidrogenasi 336,non convinto ho fatto un ecogrfia allo scroto e l'esito è:piccolo spermatocele bilateramente,gruppo di microcalcificazioni nel testicolo sx,didimo dx con grossolane calcificazioni prevelentamente localizzate nel polo superiore e di diametro max fino a 2 mm si consiglia di rifare l'esame.

la mia domanda questi gruppi di calcificazioni sono tumori o è una spia di un eventuale tumore?,sono dovuti alla cistite avuta in precedenza o a un trauma che non ci ho dato peso?

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,le ipotesi formulate sono plausibili,esclusa la correlazione con la cistite.L'esame obiettivo negativo,così come la negatività dei markers tumorali,devono tranquillizzare ma,va da se che l'unico giudizio che conti sia quello dello specialista reale.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 748XXX

La ringrazio per la pronta risposta,c'è modo di curare o togliere queste calcificazioni?possono essere causate da troppo sesso?

[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
…non esiste nessuna possibilità per rimuovere le calcificazioni in oggetto,la cui natura rimane sconosciuta.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#4] dopo  
Utente 748XXX

nonostante che gli esami sono negativi mi è stato consigliato agoaspirazione dei testicoli,ma ho paura che mi possa creare infertilità,inoltre negli esami delle urine è stata effetuata un urocoltura nella quale mi è stato trovato un batterio:entercoccus faecalis,ci può essere un legame con questa infenzione con le calcificazioni?
C'è la possibilità che col tempo le calcificazioni diminuiscono o spariscono da sole?
Le calcificazioni testicolari sono segno di tumore o di pretumore?

grazie

[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
…la microlitiasi testicolare non é,per definizione,un segno indicativo di un tumore in atto o futuro.Non è plausibile una correlazione con la positività della ricerca dell'enterococco,né una scomparsa nel tempo.La eventualità di ricorrere ad un agoaspirato va decisa dallo specialista di riferimento,cui la rimando.Il collegamento con l'infeertilità non stato dimostrato.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#6] dopo  
Utente 748XXX

La ringrazio per le risposte

un ultima cosa spesso mi depilo ai genitali con schiuma da barba per viso e mi da una sensazione di molto freddo e un pò di dolore ai testicoli(probabilmente sbaglioa usare schiuma da barba),c'è un legame con la depilazione e le calcificazioni?
che differenza cè tra microcalcificazioni e grossolane calcificazioni?

grazie

[#7] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
…i testicoli sono protetti dall'esterno dalla cute scrotale…che lei depila.Nessun problema.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#8] dopo  
Utente 748XXX

Grazie molto gentile nel rispondermi prontamente,
volevo chiedere un altra cosa :faccio abuso giornaliero di molto latte(al mattino e sera macchiatone al bar,mattina e pomeriggio 3 caffè macchiati e caffè+latte alla sera tarda),può esserci una correlazione con tale abuso di late con le calcificazioni ai testicoli?

grazie

[#9] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
…nessuna relazione.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it