Utente 467XXX
Buongiorno,
Due mesi fa ho fatto una visita con un urologo che mi ha confermato una fimosi e un varicocele, tra poco ci sarà lo spermiogramma e l'intervento.
Solo da pochi giorni fa, dopo l'eiaculazione ho un fastidio al perineo e alla vescica e forse un po' anche ai testicoli, che dura pochi minuti e non è doloroso, solo fastidioso.
Cercando online ho visto che potrebbe trattarsi di prostatite, o qualcosa di simile.
Come posso risolverla? Dallo spermiogramma riesco a vedere se c'è questa infiammazione o no? Dovrò fare qualche altro controllo?

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non faccia autodiagnosi affrettate e risenta ora in diretta sempre il suo andrologo di fiducia.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com