Utente 749XXX
Dopo diverse recidive, di cistite, ho provato a cambiare la cura. Dopo tanti anni di "Ciprofloxacina" sto provando, dietro consiglio del medico di base, "Nitrofurantoina" (Neo Furadantin) che, pare, non sia un'antibiotico ma un antibatterico. (Cmq dopo urinocoltura e antibiogramma) Visto che le mie cistiti sono (quasi) sempre importanti con febbre, dolori, ecc. Ci sono informazioni riguardo questo farmaco (che peraltro non è mutuabile) sulla sua efficacia, pur non essendo antibiotico? Sembrerebbe "mirato" alle infezioni del tratto urinario e non ad ampio spettro come altri antibiotici.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

il prodotto, da lei menzionato, contiene il principio attivo chiamato nitrofurantoina, che è un antibatterico usato proprio per curare infezioni delle vie urinarie.

Segua le indicazioni ricevute.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 749XXX

Grazie , mi limitavo a chiedere se ci sono informazioni sulla sua efficacia (Neo Furadantin) e la conoscenza dei suoi effetti collaterali. Dopo tanti anni di Ciproxin ho chiesto e ottenuto un cambio di terapia (non dallo specialista ma dal medico di base) poichè ultimamente il farmaco suddetto ha dato cenni di "resistenza" con numerose recidive. Provare l'uso di nuovi farmaci, per vedere se funzionano meglio, credo sia una "prassi comune". Non ritengo utile una visita/parere dallo specialista conoscendo alla perfezioni le sue risposte e le mie problematiche nonchè gli innumerevoli tentativi per migliorare uno stato di salute precario. Per moltissimi anni ho vagato di studio in studio da urologi, neurologi, nefrologi, chirurghi, (tentato la NMS senza successo) ecc. Fino a tentare un rimedio che esula dalla medicina ufficiale (il Mannosio). Purtroppo, mio malgrado, ho dovuto acquisire conoscenza in questo campo.
Grazie