Utente 520XXX
Salve Dottori sono Roberto ed ho 35 anni
Ho fatto uno spermiogramma a febbraio 2016 con i seguenti valori
Aspetto:Normale
Fluidificazione:Completa
Consistenza:Normale
Volume: 4 Ml
Ph:7,5
Concentrazione spermatica :60milioni/ml
Conta totale 240 milioni/ml
Cellule rotonde totali 3
Leucociti 1,0
Agglutinati :assenti
Motilità progressiva basale 18%
Motilità totale basale 28%
VCL 41
LIN 55
ALh 3
Test di virilità (Eosina) 65%
Swellimg test 60%
Morfologia Forme normali 10%
Mar test
Antic. Anti spermatozoi adesi 0
Fruttosio 2,6
Poi nel novembre del 2018 ho fatto un ecografia testicolare che non aveva evidenziato niente di che ma non contento ho fatto pure un ecodoppler testicolare con la diagnosi di un Varicocele di 4 gradi a sx ed uno di 1 a destra..
Ho rifatto lo spermiogramma alla
Stesso centro a Novembre 2018 con questi altri risultati
Aspetto:Normale
Fluidificazione:Completa
Consistenza: Normale
Volume 4 Ml
Ph 7,6
Concentrazione spermatica 16 milioni/ml
Conta totale 64 milioni/ml
Cellule rotonde totali:2
Leucociti 1
Agglutinati Assenti
Motilità progressiva basale 21%
Motilità totale basale 34%
VCL 27
LIN 41
ALH 2
Test di vitalità (Eosina) 53%
Swelling test 65%
Forme normali 8%
Mar test
Antic anti spermatozoi adesi 0
Fruttosio 4
Ora settimana prox vado dall urologo/andrologo per capire se conviene operarmi subito o comunque cercare di provare ad avere una gravidanza...
Come vanno letti questi due spermiogrammi? Possibile che in anno e mezzo ho perso più di 180 milioni di conta totale??
Ho fatto anche esami ormonali come il CEA,LH,FSH, Beta estradiolo Testosterone Free,BetaHCG ed Alfafetoproteina..tutti risultati nella norma..che consiglio mi date? Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

da questa postazione difficile darle un consiglio mirato a questa sua situazione clinica particolare; detto questo, se desidera avere informazioni più dettagliate sul varicocele, questo particolare ma complesso tema andrologico, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo da me pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/388-varicocele-fare-problemi.html

Si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento per poterle dare poi eventualmente, quando possibile, un’indicazione clinica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 520XXX

Grazie Dottore per la tempestiva risposta,ho letto il suo articolo però non riesco a spiegarmi come mai la conta si è abbassata così tanto..può il varicocele incidere così fortemente nel numero..?sono preoccupato perché di questo passo a breve potrei non averne più?O è una mia impressione ?? Fermo restando che io vorrei correggere questo varicocele..a cosa potrebbero essere legato questo fatto? Grazie mille

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Difficile da questa postazione darle una risposta mirata sicuramente non tutto è da imputare al suo varicocele; a questo punto però mi fermo e la rimando al suo andrologo di fiducia.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 520XXX

Grazie mille Dottore lo so approfondirò infatti con lui, ma mi chiedevo dall’alto della sua esperienza magari qualche consiglio o comunque qualche approfondimento da fare..la ringrazio

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
I miei consigli più mirati li trova sempre all’articolo già indicatole:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/388-varicocele-fare-problemi.html
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com