Prostata molto grossa

Vorrei un parere prima di andare settimana prossima dall'urologo.
Premetto gennaio 20021 ho fatto RM prostata Esito negativo (Benigna) dimensioni marcatamente aumentate ml110 circa.
do i valori gennaio 2021 PSA 4, 72 s-antigene Prostatico specifico libero 0, 95 S-antigene prostatico rapporto F/T 0, 201-- Valori di oggi 2022
PSA 5, 28 S-Antigene prostatico Specifico libero 1, 05 S -Antigene prostatico specifico rapporto F/T 0, 198.
Grazie
[#1]
Dr. Alessandro Sciarra Urologo 235 5 3
Buongiorno,
una prostata normale ha un volume intorno ai 20-25 cc. Una ipertrofia prostatica con volume superiore a 100 cc e' notevolmente aumentato e generalmente necessita di una terapia chirurgica.
La terapia medica si avvale di farmaci alfa1 bloccanti che abitano la vescica nel suo lavoro e possono dare buoni risultati quando l'effetto ostruttivo della prostata non e' determinato da volumi molto superiori al normale. L'altra terapia medica e' rappresentata dalla dutasteride o finasteride che sono in grado di bloccare preventivamente la crescita della prostata ma non hanno ruolo nel momento in cui la prostata e' già' notevolmente aumentata di volume.
La terapia chirurgica con prostate di queste dimensioni richiede interventi endoscopici con laser ad holmium che permettono con una adeguata energia di asportare in blocco i lobi prostatici con efficacia .

Un cordiale saluto

Prof Alessandro Sciarra

Dr. Alessandro Sciarra

[#2]
dopo
Utente
Utente
Attualmente non prendo nessun farmaco la minzione è normale .Resto deluso ,non dalla sua risposta ,ma dagli urologi che mi hanno visitato in questi anni non mi hanno mai dato farmaci e neanche prospettato intervento ,mi prescrivevano solo controllo dopo 9 mesi con PSA. grazie
[#3]
dopo
Utente
Utente
Cortesemente ancora 2 domande 1 che dimensioni può arrivare una prostata ? fino a che dimensioni si puo intervenire chirurgicamente con laser ad holmium .Grazie
[#4]
Dr. Alessandro Sciarra Urologo 235 5 3
Buongiorno,
non c'e' un limite di crescita ne' un reale limite per intervento laser.
Il concetto non e' tanto se da 100 cc diventa 130 cc o 150 cc, ma quanto tempo passa con una prostata di dimensioni aumentate in maniera cosi' importante. Più' tempo passa più' la vescica ed il suo muscolo si indeboliscono con possibili danni irreversibili che in alcuni pazienti portano ad un cateterismo a permanenza

Dr. Alessandro Sciarra

[#5]
dopo
Utente
Utente
Ho letto-non so se corrisponde a verità-che ce una tecnica chirurgica penso a laser che evaporizzano la prostata diminuendola di volume? se la risposta è positiva -mi può indicare gli ospedali dove viene praticata? grazie
[#6]
dopo
Utente
Utente
Dottore mi sono ricordato il nome del metodo sopra esposto (REZUM) Se esiste mi dica per favore dove è possibile effettuare, anche in cliniche private. Grazie
[#7]
dopo
Utente
Utente
Dottore sono stato dall'urologo che mi ha consigliato biopsia prostatica a mapping. Esame DRE prostata x1.5 ,consistenza lievemente aumentata nel lobo destro. Un anno come le avevo già accennato ho fatto RM prostatica -risultante benigna. La domanda che le pongo posso sperare che anche la biopsia dia diagnosi Benigna . La ringrazio moltissimo se avesse la cortesia di rispondermi . grazie
[#8]
Dr. Alessandro Sciarra Urologo 235 5 3
Certo che puo' credere che risulti ancora una ipertrofia prostatica benigna senza associato un carcinoma. La biopsia le dara' questa risposta.
La biopsia non viene eseguita a certezza della presenza di una neoplasia ma nel sospetto ed in genere più' della meta' delle biopsie vengono negative per tumore maligno

Dr. Alessandro Sciarra

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test